Castefranco: al via le feste d'autunno con un grande mercato

Sarà un mese di eventi quello che partirà con il grande mercato organizzato dall'amministrazione comunale il 25 ottobre a Castelfranco, insieme ai promotori della Sagra della Chianina e del Porcino. Già al lavoro per la Fiera di San Severo

Inizia la lunga stagione di feste autunnali a Castelfranco di Sotto. Domenica prossima, per il secondo anno consecutivo dalle 8 alle 19, un grande mercato straordinario ed un mercatino dell'artigianato animeranno il centro storico e non solo, per un totale di 80 banchi.

Il mercato straordinario partirà dall'incrocio di Viale Italia con la Provinciale Francesca Sud, per poi proseguire per Via Solferino, Piazza XX Settembre, Corso Remo Bertoncini ed altre vie e piazze del centro storico. E' organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con i promotori della Sagra della Chianina e del Porcino (Circolo Arci, Asd Red Devils Calcio, La Goccia Onlus, Sezione soci Unicoop Firenze Valdarno Inferiore per la raccolta fondi per le adozioni a distanza 'Il Cuore si scioglie').

In occasione della domenica di festa il museo archeologico di Castelfranco in via Galileo rimarrà aperto tutto il giorno dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19. Anche la Biblioteca Comunale di piazza XX Settembre rimarrà aperta domenica pomeriggio in occasione del Festival della Lettura con il mercato del libro organizzato dalla Libreria Colibrì di Santa Croce Sull'Arno. Aperta anche la Mostra fotografica de 'La Sirenetta' nella saletta della Bcc Cambiano. Una grande festa dunque che coinvolgerà tutto il paese ed i negozi del centro commerciale naturale del centro storico.

"Con il mercato straordinario di domenica prossima - afferma l'Assessore allo Sviluppo Economico, Giulio Nardinelli - si apre ufficialmente la stagione autunnale di eventi e feste a Castelfranco. Un anticipo della Fiera di San Severo che inizierà tra meno di un mese e che ci trova già a lavoro. Il mercato nasce dalla collaborazione e su richiesta degli organizzatori della sagra della chianina e del porcino che sta avendo un notevole successo. Ci aspettiamo molte persone domenica per le vie del paese e tra i banchi del mercato".

"L'Amministrazione Comunale - afferma il Sindaco Toti - è a disposizione di tutte le associazioni e feste che si svolgono sul territorio comunale per sviluppare eventi collaterali e promozionali del nostro territorio. Tutte le manifestazioni che promuovono prodotti locali, km zero e del territorio troveranno nell'amministrazione un valido supporto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Commercio: nuova apertura in piazza delle Vettovaglie

  • Donna scomparsa da Santa Maria a Monte: ricerche in corso

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 18 e 19 gennaio

Torna su
PisaToday è in caricamento