Scuola Zerboglio: filo di cellophane finisce nel piatto servito a mensa

La segnalazione è arrivata all’ufficio refezione del Comune di Pisa con una mail inviata da un insegnante nel pomeriggio di martedì

Il filo di cellophane finito sul piatto di riso alla scuola Zerboglio

Un filo di cellophane in un piatto di riso servito alla mensa scolastica della scuola E. Zerboglio. E' la segnalazione giunta ieri, martedì 10 ottobre, all’ufficio refezione del Comune di Pisa attraverso una email inviata da una insegnante della scuola alle 14.20, quando cioè il turno di refezione era già concluso.

"Il filo - scrive in una nota il Comune - non era mescolato al cibo. Nessuna altra segnalazione ufficiale è giunta agli uffici competenti e, dopo una prima indagine, risulta che al momento del ritrovamento i responsabili del servizio mensa non sono stati informati dell’accaduto. Essendo terminato il turno di distribuzione non è stato possibile provvedere ad eventuali sospensioni o sostituzioni del pasto. L’ufficio refezione del Comune di Pisa ha avviato la procedura prevista inviando segnalazione e fotografia ai competenti uffici della Asl ed ai responsabili della ATI Elior, aggiudicataria dell’appalto del servizio di refezione scolastica, la quale ha a sua volta avviato la procedura di non conformità ai fornitori delle derrate utilizzate per la preparazione del pasto".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nozze in gran segreto per il cantautore pisano Francesco Motta a l'attrice Carolina Crescentini

  • Batterio 'New Delhi', allarme in Toscana: 31 i casi di infezione a Cisanello

  • Si lancia sulla fidanzata pronta a gettarsi dalla finestra: cadono entrambi nel vuoto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Annullato lo spettacolo 'Up&Down' di Ruffini in Piazza dei Cavalieri

Torna su
PisaToday è in caricamento