Anfiteatro romano di Volterra: "250mila euro dalla Regione"

L'intervento del consigliere Andrea Pieroni sullo stanziamento regionale per il recupero del 'Colosseo di Volterra'

"Sostanzioso contributo di 250mila euro al Comune di Volterra dalla Regione Toscana per il recupero ed il restauro dell’anfiteatro romano, scoperta di inestimabile valore". Ad annunciarlo il consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Pieroni dopo l'approvazione della legge di bilancio in  Prima commissione.

"E' stato sconfessato chi aveva dubitato dell’impegno assunto dalla Regione Toscana. Ora insieme al Comune chiederemo al Ministero per i beni e le attività culturali di fare la propria parte per far emergere dal sottosuolo il 'Colosseo di Volterra' - prosegue Pieroni - si tratta di una cifra disponibile già per il 2020 e rientra nei contributi straordinari al Comune per l'avvio di studi ed interventi finalizzati al recupero e restauro dell'anfiteatro romano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un contributo straordinario per valorizzare un'opera che si aggiunge al patrimonio artistico-culturale di Volterra e della Val di Cecina. Ormai dobbiamo guardare a questo territorio come ad un motore di cultura e bellezze artistiche e ambientali. La Regione sta facendo la sua parte, insieme al Comune, perché si proceda su questa strada, adesso spetta al Governo fare la sua" conclude il consigliere Pieroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua potabile, dal 1° luglio scatta il divieto di uso improprio

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

  • Piazza delle Vettovaglie: steward colpito in testa da una bottigliata

Torna su
PisaToday è in caricamento