Morì lasciando una fortuna all'Università di Pisa: in vendita immobili ed arredi

La signora Fiorella Fanali è scomparsa a marzo senza eredi prossimi, con il funerale che rimase in sospeso per mesi. Open House all'abitazione di via Martelli

Si terranno nei giorni 20, 22 e 27 settembre, dalle ore 9 alle 18, gli Open House presso l'abitazione di via del Martello 27, appartenuta alla signora Fiorella Fanali, deceduta a Pisa il 18 marzo 2015. La sua vicenda fu riportata dalle cronache in quanto, nonostante gli 800mila euro lasciati in eredità, ci fu lo stallo per le procedure del funerale, dovuto all'assenza di parenti prossimi in grado di seguire le dovute pratiche. Fu la Pubblica Assistenza di Pisa infine ad occuparsi delle esequie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Università nel dettaglio è co-erede del lascito della signora, che è composto da due beni immobili, oltre a quello pisano vi è anche un immobile ad Agnano in via della Polla 6, oltre che da denaro e beni mobili. I beni da liquidare comprendono arredi, tappeti, libri, dischi, quadri, stampe, stoviglie, lampadari, elettrodomestici che saranno ceduti al valore dell'inventario. L'invito è aperto tutti gli interessati, che potranno visionare l'immobile, anch'esso oggetto di vendita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento