Montecatini Valdicecina, cede l'argine del lago: strada chiusa

In azione due idrovore per procedere allo svuotamento del bacino

L'intervento sul Lago di Scandri

Cedimento di circa 10 metri di argine del lago di Scandri nel comune di Montecatini Valdicecina, oggi, 19 marzo. Dalle ore 13 sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco di Saline di Volterra e di Pisa.

A titolo precauzionale è stato interrotto il transito sulla strada provinciale 68 tra Ponteginori e Casino di Terra, che si trova nella parte sottostante il lago.
Sul posto due idrovore, una dei Vigili del Fuoco e l’altra della Comunità Montana, per procedere allo svuotamento del lago, operazione necessaria per procedere alla verifica delle condizioni degli argini e determinare le cause del cedimento. Le operazioni proseguiranno per tutta la notte.
Presenti inoltre l’Autorità di Bacino, la Protezione Civile, il sindaco del Comune di Montecatini Val di Cecina e i Carabinieri di Ponteginori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Coronavirus, l'epidemiologo fa il punto: "Massima allerta, ma niente panico"

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento