Aule al freddo e al gelo: s'infiammano ragazzi e genitori

Problemi si sono registrati alla riapertura degli istituti, dopo quattro giorni di stop, a Pontedera e a Volterra: le basse temperature hanno convinto molti ragazzi a disertare le lezioni

Un rientro in classe particolarmente ghiacciato ieri mattina per molti studenti delle scuole della provincia che, dopo quattro giorni di chiusura forzata a causa del maltempo, hanno riaperto i battenti, riprendendo regolarmente le lezioni. Anche se in realtà regolarmente si fa per dire visto che alcune classi del liceo linguistico e pedagogico "Montale" e dell'istituto tecnico "Fermi" di Pontedera sono uscite, contro il parere di presidi e insegnanti, a causa delle basse temperature che si registravano nelle aule, visto che i termosifoni all'ingresso in classe dei ragazzi erano spenti. La maggioranza degli studenti ha seguito le lezioni e ha atteso con pazienza e soprattutto con sciarpe e guanti infilati che la caldaia entrasse in funzione (al "Fermi" ad esempio si era registrato un guasto durante la notte di domenica), ma una parte dei ragazzi invece ha preferito uscire. E le scuole minacciano di prendere provvedimenti visto che non avevano alcun permesso.

Problemi in classe anche in alcune scuole di Volterra, duramente colpita dalla neve la scorsa settimana. Il gelo ha infatti mandato in blocco gli impianti termici del plesso scolastico di S. Lino e della Ludoteca e molti genitori si sono lamentati per le basse temperature che si registravano nelle classi. Problemi anche all'istituto superiore "Carducci". L'amministrazione comunale si scusa con la cittadinanza per i disservizi, sottolineando come in realtà sabato 4 febbraio erano stati effettuati tutti i controlli necessari per garantire la riapertura delle scuole senza problemi, purtroppo però, sottolinea il sindaco Marco Buselli, l'ondata di freddo eccezionale ha provocato guasti nella notte di domenica. Le riparazioni sono state effettuate per permettere il regolare svolgimento delle lezioni.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Incidente tra due auto e un camion all'ingresso della Fi-Pi-Li

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento