Allarme fuga di gas a Pontedera: era cattivo odore dalle fognature

Ad emettere l'esalazione erano dei materiali simili a vernici e solventi da uno scolo dell'acqua

(foto d'archivio)

Non una fuga di gas, ma lo stesso odore causato da materiali che si trovavano nei pressi della sede stradale, provenienti da un tombino. E' la conclusione a cui sono giunti i Vigili del Fuoco ed i tecnici intervenuti in zona Oltrera a Pontedera. 

Per sicurezza erano stati chiusi strade e negozi, a partire dalle ore 10 di stamani, 6 febbraio. L'odore di gas era localizzato sulla strada, per cui le aziende del gas hanno effettuato carotaggi per trovare la localizzazione della perdita. Alla fine i controlli hanno portato al ritrovamento nella fognatura di scolo dell'acqua di materiali simili a vernici e solventi, che emanavano un'esalazione molto simile. 

Passato il 'pericolo', le strade sono state riaperte, così come le attività commerciali temporaneamente chiuse. Gli accertamenti del caso sono stati compiuti dal del personale dell'Arpat.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Polizia Municipale: in arrivo taser, spray irritante e manganello

  • Cronaca

    Sant'Ermete, niente incontro col Comune: occupato il cantiere delle case popolari

  • Cronaca

    Pontedera, fermato mentre spaccia: nei guai un 20enne

  • Cronaca

    Voli sopra la città: raccolte oltre 1500 firme per chiedere la fine dell'inquinamento acustico

I più letti della settimana

  • San Giuliano Terme: cadavere ritrovato vicino ad un fosso

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Cadavere impiccato a San Giuliano Terme: è suicidio

  • Incidente a Migliarino: auto fuori strada dopo l'impatto

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

Torna su
PisaToday è in caricamento