Allarme fuga di gas a Pontedera: era cattivo odore dalle fognature

Ad emettere l'esalazione erano dei materiali simili a vernici e solventi da uno scolo dell'acqua

(foto d'archivio)

Non una fuga di gas, ma lo stesso odore causato da materiali che si trovavano nei pressi della sede stradale, provenienti da un tombino. E' la conclusione a cui sono giunti i Vigili del Fuoco ed i tecnici intervenuti in zona Oltrera a Pontedera. 

Per sicurezza erano stati chiusi strade e negozi, a partire dalle ore 10 di stamani, 6 febbraio. L'odore di gas era localizzato sulla strada, per cui le aziende del gas hanno effettuato carotaggi per trovare la localizzazione della perdita. Alla fine i controlli hanno portato al ritrovamento nella fognatura di scolo dell'acqua di materiali simili a vernici e solventi, che emanavano un'esalazione molto simile. 

Passato il 'pericolo', le strade sono state riaperte, così come le attività commerciali temporaneamente chiuse. Gli accertamenti del caso sono stati compiuti dal del personale dell'Arpat.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Bollette della luce: consigli per non avere brutte sorprese d'estate

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

I più letti della settimana

  • Casting, a Pisa arriva 'L'amica geniale': si cercano comparse

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Caso Ragusa, la Cassazione conferma: Logli condannato a 20 anni

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 13 e 14 luglio

Torna su
PisaToday è in caricamento