Morta da mesi e in attesa di essere sepolta: celebrato il funerale della signora Fiorella

Alle esequie era presente anche il vicepresidente del Consiglio Comunale Riccardo Buscemi che aveva sollevato la vicenda, denunciando la situazione della donna che aveva lasciato una fortuna in eredità all'Università e ad altre associazioni

Finalmente, dopo nove mesi, Fiorella Fanali ha ricevuto una degna sepoltura. I funerali dell'insegnante elementare morta lo scorso marzo e, non avendo parenti prossimi, ancora in attesa di essere tumulata, si sono celebrati questa mattina. La donna è stata sepolta accanto al marito nel cimitero della Misericordia. La signora Fanali aveva lasciato 800mila euro in eredità all'Università di Pisa e a due associazioni che si occupano di animali. La vicenda era stata portata sotto i riflettori dal vicepresidente del Consiglio Comunale Riccardo Buscemi, che questa mattina era presente alle esequie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Commercio: nuova apertura in piazza delle Vettovaglie

  • Donna scomparsa da Santa Maria a Monte: ricerche in corso

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 18 e 19 gennaio

Torna su
PisaToday è in caricamento