Ruba televisori all'Esselunga: in manette pregiudicato

L'uomo era il responsabile di un furto avvenuto nella mattina e di un altro nel pomeriggio: è stato arrestato per flagranza di reato. L'identificazione è stata resa possibile grazie alle telecamere a circuito chiuso

Il centro commerciale Pisanova

Aveva il vizio di rubare all'Esselunga di Pisa ma alla fine un uomo di 40 anni, nato a Pisa ma residente a Livorno, è stato fermato dalla Polizia. Il personale di servizio antitaccheggio ha infatti segnalato ieri pomeriggio intorno alle 17,20 il furto di un televisore 22 pollici e di un decoder, per un valore pari a poco più di 200 euro.

La Volante, intervenuta al Centro Commerciale Pisanova, ha fermato il pregiudicato 40enne, che è stato individuato come responsabile anche di furti avvenuti in precedenza, grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso del negozio. Ieri mattina infatti aveva rubato un'altra tv, nascondendola in una busta di carta e uscendo senza passare dalle barriere antitaccheggio.

L'uomo è stato arrestato per flagrante furto aggravato ed è stato condannato a un anno da scontare in carcere e al pagamento di 200 euro di multa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Ac Pisa 1909: Dana versa la caparra ma Petroni rifiuta

    • Meteo

      Previsioni meteo a Pisa: ancora bel tempo

    • Cronaca

      Incendio a Calambrone vicino ai giostrai: intervengono i vigili del fuoco

    • Cronaca

      Movida, blitz in Vettovaglie: sequestrate 5mila bottiglie di birra

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale a Vecchiano: morto carbonizzato all'interno dell'Ape

    • Lavori sul ponte di Tombolo: Aurelia chiusa per due mesi

    • Agnano: autobus di linea prende fuoco

    • Tamponamento in superstrada: traffico bloccato

    • Pisa-Ascoli, i tifosi si mobilitano: 'abbraccio' alla squadra e contestazione alla società

    • Pontedera, semaforo al Chiesino: rilevate 20 infrazioni al giorno

    Torna su
    PisaToday è in caricamento