Tentano di rubare in un'abitazione: arrestati dopo la fuga sui tetti

E' quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica nella zona di via Pietrasantina. In manette due uomini con diversi precedenti alle spalle

Gli attrezzi atti allo scasso ritrovati ai malviventi

Due cittadini georgiani sono stati arrestati nella notte tra sabato 13 e domenica 14 ottobre per furto in abitazione. Intorno alle tre la sala operativa della Questura è stata infatti allertata da un cittadino, che stava passando con il suo scooter in via Pietrasantina, della presenza di due uomini sospetti intenti a guardare le finestre dei palazzi. Due pattuglie della Squadra Volante, diretta dal commissario capo Fabrizio Valerio Nocita, si sono così immediatamente precipitate in zona. Giunti in via Brenta, dove era stato richiesto l'intervento, la situazione sembrava apparantemente tranquilla.

Gli agenti hanno quindi iniziato una scrupolosa perlustrazione di tutti gli stabili presenti in zona fino a quando, all'ultimo piano di una palazzina, hanno sorpreso un uomo chino sulla serratura di un'abitazione intento a forzarla. Gli agenti lo hanno subito placcato al suolo e ammanettato. 

Mentre due poliziotti tentavano di immobilizzare il malvivente, una seconda squadra di agenti è stata attirata dalle urla di aiuto di una signora provenienti  dall'appartamento limitrofo. Un secondo uomo, infatti, nel tentativo di sfuggire alla cattura della Polizia, aveva iniziato una fuga attraverso i tetti e, saltato su un balcone, aveva svegliato un'intera famiglia che, per lo spavento, ha iniziato ad urlare. Le urla hanno attirato l'attenzione dei poliziotti, che si sono subito messi all'inseguimento del ladro acrobata fino a quando, rientrato da una finestra nell'androne di un palazzo, il fuggitivo è stato placcato dagli agenti e ammanettato.

I due, con molteplici precedenti per furto, sono stati tratti in arresto per tentato furto in abitazione in concorso e possesso di arnesi atti allo scasso. Verranno processati domani, lunedì 15 ottobre, col rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento