Botte ad un uomo per rubare l'Ape, poi lo schianto contro il muro

E' successo a Migliarino. La donna, una 33enne, è stata poi arrestata dai Carabinieri

(foto d'archivio)

Voleva rubare l'Ape Car ad un uomo ma la sua corsa a bordo del mezzo è finita contro un muro. Il curioso episodio è accaduto ieri pomeriggio, 5 ottobre, a Migliarino, nel comune di Vecchiano. A finire in manette una donna di 33 anni, italiana, che, dopo aver colpito al volto e all'inguine con un calcio il proprietario del mezzo a tre ruote, si è impossessata delle chiavi ed è salita a bordo. Nella fuga però si è schiantata contro un muro.
La 33enne è stata così fermata dai passanti e arrestata dai Carabinieri intervenuti sul posto.
Dopo le formalità di rito, è stata accompagnata a casa, in regime detentivo, in attesa del rito direttissimo, previsto per stamattina.

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Solstizio d'estate: quando astronomia e riti magici si uniscono per celebrare la bella stagione

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Maxi-incidente in superstrada: un morto e cinque feriti

  • Incidente in superstrada: morte due donne

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

Torna su
PisaToday è in caricamento