Terricciola: affittuario-ladro svuota la casa prima di riconsegnarla al proprietario

L'uomo, a pochi giorni dalla scadenza del contratto di affitto, aveva iniziato a portare via arredi, sanitari, infissi che si trovavano all'interno dell'abitazione. I Carabinieri lo hanno fermato durante un controllo e lo hanno arrestato

Aveva iniziato a svuotare letteralmente la casa in cui viveva in affitto e che di lì a pochi giorni avrebbe dovuto lasciare per la scadenza del contratto di locazione, ma è 'inciampato' in un controllo dei Carabinieri che lo hanno arrestato per appropriazione indebita e danneggiamento. Nei guai è finito un ex imprenditore edile di 41 anni di Terricciola che prima era il proprietario della stessa casa, una villa di 600 mq, in cui poi era rimasto a vivere in affitto a prezzo di favore. L'uomo per problemi economici, alcuni anni fa, era stato infatti costretto a vendere l'immobile.

Proprio però a pochi giorni dalla scadenza del contratto d'affitto, il 41enne aveva pensato bene di portare via arredi, mobili, box doccia, sanitari, infissi, insomma tutto ciò che vi era all'interno. Di fronte ai militari dell'Arma, che lo hanno fermato con la merce a bordo di un camion, si è giustificato dicendo che erano materiali provenienti da una ristrutturazione edilizia, ma una volta giunti nella casa i Carabinieri hanno capito che il nuovo proprietario non era a conoscenza dei lavori. Così sono scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

Torna su
PisaToday è in caricamento