Ruba una bici, un militare lo ferma ma arrivano gli 'amici': parapiglia alla stazione

E' successo intorno alle ore 19.30 di venerdì. L'autore del furto, arrestato, ha puntato un taglierino contro il militare, poi ha accusato un malore

Momenti di confusione questa sera, venerdì 21 settembre, in zona stazione centrale a Pisa. Prima il furto di bici, scoperto da un militare che è intervenuto per fermare il ladro. Poi la reazione degli amici del malvivente ed il parapiglia, con l'arrivo delle Volanti della Polizia. Alla fine è scattato l'arresto per il cittadino tunisino che aveva rubato il mezzo. L'accusa è di rapina. 

I fatti si sono svolti intorno alle ore 19.30. Secondo la prima ricostruzione un militare di stazionamento in piazza ha notato il furto di una bicicletta, compiuto dall'uomo poi finito in manette. L'operatore è intervenuto per fermare il ladro, che era però armato di taglierino. Lo ha puntato contro il militare, che lo ha disarmato ed atterrato. A quel punto sono arrivate altre 3 o 4 persone presenti in zona, connazionali del rapinatore secondo le prime indicazioni degli inquirenti. A quel punto c'è stato il confronto fra il militare ed il gruppo, azione che ha comportato il pronto intervento degli agenti delle Volanti.

L'ordine pubblico è stato ristabilito in breve tempo, per quanto l'azione ha preoccupato i cittadini presenti. L'autore del furto ha anche accusato un malore, che ha richiesto l'intervento dell'ambulanza. La bicicletta è stata recuperata e riconsegnata al proprietario, già negli uffici della Polizia per la denuncia. Il militare coinvolto nei fatti non ha riportato ferite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

Torna su
PisaToday è in caricamento