Va in classe per prendere il cellulare, quando torna la brutta sorpresa

La vittima del furto è un'insegnante che aveva appena terminato i colloqui con i genitori. Qualcuno ha rubato le borse che aveva lasciato in auto

Il vetro dell'auto rotto

Un altro episodio di furto su auto in sosta. Stavolta però in pieno giorno. La vittima è un'insegnante dell'Istituto Comprensivo 'Settesoldi' di Vecchiano. La donna ieri pomeriggio, 19 aprile, intorno alle 18, aveva terminato il ricevimento generale con i genitori dei suoi alunni, quando, arrivata alla sua auto, posteggiata nell'apposito parcheggio in via del Capannone, si è accorta di aver lasciato il cellulare in classe. "A quel punto - ci racconta - lascio la borsa del lavoro e quella personale nel bagagliaio e corro velocemente a recuperare il telefono. Una volta tornata trovo il vetro in frantumi e le borse sparite. Una situazione inverosimile dato che il parcheggio era pieno di ragazzi e genitori".

Nelle due borse rubate aveva praticamente tutto, dai libri al tablet usato per lavorare, passando a soldi, documenti e carte di credito, fino agli occhiali da sole e da vista. Per non parlare poi della spesa che l'insegnante dovrà sostenere per far riparare il vetro rotto, in pieno giorno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' Silvia Briani il nuovo direttore generale dell'Aoup

  • Cronaca

    Appartamento-fabbrica del falso in zona San Cataldo: un denunciato

  • Politica

    Prima presentano la mozione, poi escono dall'aula: "Dobbiamo ridere o piangere?"

  • Cronaca

    A Pisa è emergenza sangue: appello ai donatori dell'Aoup

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Raid alle auto in sosta: c'è un fermato

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 gennaio

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

Torna su
PisaToday è in caricamento