Castellina Marittima: tentano furto in un'azienda per lo smaltimento di rifiuti speciali

E' stato un cittadino ad avvisare i Carabinieri, dopo aver sentito, nonostante fosse domenica, alcuni rumori provenire dall'interno dello stabilimento. In manette due giovani rumeni di 20 e 26 anni

Stavano cercando di rubare attrezzi e altri materiali, per un valore di circa 1500 euro, all'interno di un'azienda specializzata nello smaltimento di rifiuti speciali a Castellina Marittima, ma sono stati colti sul fatto dai Carabinieri della compagnia di Volterra, avvisati da un cittadino che aveva sentito alcuni rumori provenire dallo stabilimento, nonostante fosse domenica.

A finire in manette due romeni di 20 e 26 anni. Quando i Carabinieri sono giunti sul posto avevano già accatastato il materiale pronto per essere portato via e ne stavano mettendo da parte altro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fosso di via Maggiore di Oratoio pieno di rifiuti: "10mila euro per pulire, serve soluzione definitiva"

  • Cronaca

    Gioco del Ponte, si va verso la tregua: "C'è disponibilità a venire incontro a San Marco"

  • Cronaca

    Tirrenia, una tavola da surf... a remi: la nuova idea del bagnino inventore

  • Cronaca

    "Vogliamo essere ascoltati": i comitati di quartiere chiedono una consulta

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

Torna su
PisaToday è in caricamento