Bancarelle, ancora un blitz dei ladri: colpite sette attività

Non c'è pace per i bancarellai di piazza Manin. Bottino magro ma sono state danneggiate le tende

Ormai non fa quasi più notizia. I ladri sono tornati di nuovo in azione in piazza Manin la notte scorsa, tra lunedì 21 e martedì 22 gennaio. A farne le spese ben sette bancarelle con i commercianti che hanno trovato all'arrivo questa mattina le tende bianche squarciate dai 'soliti ignoti'.
Irrisorio l'ammontare del colpo: una cinquantina di euro tra banconote e monete racimolate all'interno delle attività. La merce non è stata toccata stavolta, ma gli esercenti dovranno comunque fare i conti con le riparazioni da effettuare ai tendoni.

Dopo gli episodi di dicembre, i malviventi avevano sospeso la loro azione, ma con l'inizio del nuovo anno sembra che siano tornati a 'battere cassa'. L'ultimo episodio risale alla scorsa settimana: in quel caso erano state rubate una ventina di borse per un valore di circa 600 euro.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento