Furto di fronte alla facoltà di Fisica: "Rubati 500 euro"

A denunciare i fatti è un nostro lettore: "Non è la prima volta, chi passa di qui stia con gli occhi bene aperti"

Un furto durato pochi secondi e che è costato alla vittima circa 500 euro, oltre a documenti ed effetti personali. E' quanto accaduto giovedì 11 aprile nei pressi del dipartimento di fisica nucleare dell'Università di Pisa, in largo Bruno Pontecorvo. A denunciare i fatti è un nostro lettore che per motivi personali preferisce rimanere anonimo. "Erano circa le 16 - spiega il 45enne M. S. (queste le sue iniziali) - e con il mio furgone stavo consegnando del materiale per un catering che si stava svolgendo all'interno della facoltà. Quando ho aperto i portelloni posteriori per scaricare il materiale qualcuno mi ha rubato il marsupio che si trovava all'interno del mezzo, nella parte anteriore. All'interno c'erano circa 500 euro che avevo appena prelevato dalla banca, le chiavi della macchina e i miei documenti".

Il furto è durato in tutto pochi secondi: "Nemmeno 30 - prosegue la vittima - il tempo di scendere dal furgone e aprire le porte posteriori. Il tutto è avvenuto mentre ero lì, senza che mi accorgessi di niente. Fortunatamente proprio sopra a dove ho subito il furto c'è una telecamera di videosorveglianza che, spero, possa aver ripreso il ladro. Ho denunciato l'accaduto ai Carabinieri, spero possano fare qualcosa".

Non è la prima volta che il 45enne subisce un furto sempre nella stessa zona. "Già un mese fa - racconta ancora - sempre mentre stavo facendo delle consegne per un catering mi sono stati rubati i ganci che tengono aperti i portelloni posteriori del furgone. Il tutto mentre ero dentro l'edificio. Parlando con i dipendenti dell'università mi è stato riferito che in qui accadono spesso furti del genere, anche all'interno degli uffici. E' strano anche perchè si tratta di un'area molto controllata. Voglio denunciare pubblicamente quanto accaduto in modo che le altre persone che si trovano a passare di qui stiano con gli occhi bene aperti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • C'è un sorvegliante nell'area Pontecorvo, che dovrebbe vigilare sull'area esterna tutto il giorno. Ma lo si vede assai poco in giro.

  • Chi sente l’esigenza di scrivere “te la sei cercata” o “un po’ d’occhio”, che problemi ha esattamente? La vostra mamma non vi voleva bene da piccoli? Non è obbligatorio commentare, se proprio vi passano str@@@ate per la testa potete anche lasciarle lí, senza palesare al mondo quanto siete ritardati.

  • Brutta storia...però una volta lasci il marsupio, la seconda lasci i portelloni aperti....Un po' d'occhio, eh

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donna dispersa nel torrente Pavone: ritrovato il cadavere

  • Cronaca

    Identificato il cadavere recuperato in Arno

  • Incidenti stradali

    Giù dal cavalcavia mentre viaggia in moto: muore attore pisano

  • Cronaca

    Terremoto in Valdicecina: scossa di magnitudo 2.3

I più letti della settimana

  • Giù dal cavalcavia mentre viaggia in moto: muore attore pisano

  • Trema la terra in Toscana: due scosse di terremoto

  • Foto con la Torre di Pisa per la Brooke di Beautiful

  • San Giovanni alla Vena: cadavere in Arno

  • Auto travolta dalla piena del fiume: donna dispersa

  • Incidente in via Conte Fazio: auto resta in bilico su due ruote

Torna su
PisaToday è in caricamento