"Posso venire a lavorare qui?" e rubano una maglia: furto in un negozio del centro

E' successo in via Mercanti, ad agire una coppia di ragazzi. Il titolare: "Danno da poco, ma segnalo agli altri commercianti di stare attenti"

"Posso venire a lavorare qui?" e la compagna ruba una maglietta. E' successo nel pomeriggio di oggi, 15 giugno, al negozio di abbigliamento Friking Pisa, in via Mercanti.

"Erano un ragazzo ed una ragazza - racconta il titolare Alessandro Cerri - fra i 25 ed i 30 anni direi. Lui è venuto a parlarmi, avevo aperto da poco, chiedendo un lavoro. La ragazza intanto faceva un giro per vedere la merce esposta. Lei è uscita prima, poi è andato via anche lui. Quando poi sono entrati altri clienti dopo di loro, gli unici fino a quel momento, mi sono accorto che mancava una t-shirt".

"Non è un danno particolare, 20 euro di maglia, non so nemmeno se fare denuncia - prosegue Alessandro - vorrei solo fare questa segnalazione agli altri commercianti. Di stare attenti a questo modo di fare insomma. Lei era vestita bene, truccata in modo curato, capelli neri lunghi lisci, con un neo sul viso. Lui maglietta e jeans, capello mosso sopra l'orecchio, con la riga in messo. Avevano un accento che mi pareva dell'est. E' la prima volta che mi succede una cosa del genere, da un anno e mezzo che ho aperto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Municipale, più agenti in centro storico: "Operazione che ricadrà sulle periferie"

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento