Castellina Marittima, furto nel grande magazzino: arrestata una donna

La giovane 25enne aveva già messo a segno tre colpi nello stesso negozio, rubando merce per un valore di tremila euro. Sabato sera, in compagnia di un complice poi fuggito, aveva nascosto la refurtiva in un borsone schermato

Un nuovo colpo al negozio Malandrone Moda in località Malandrone, nel comune di Castellina Marittima. Sabato sera, intorno all'orario di chiusura, due persone si sono introdotte nel punto vendita rubando capi d'abbigliamento per circa 750 euro. Il proprietario ha così avvisato i Carabinieri della Compagnia di Volterra, che, giunti sul posto, all'esterno del grande magazzino hanno notato due persone. I due, alla vista della pattuglia, hanno intrapreso la fuga. E' stata però fermata la donna, R.L., 25 anni, nata e residente in Romania, in Italia senza fissa dimora, nubile, pregiudicata per lo stesso reato, che è stata arrestata per furto aggravato continuato in concorso. La 25enne aveva con se' un borsone schermato per eludere l'antitaccheggio: all'interno capi d'abbigliamento. La merce è stata restituita al proprietario del negozio.

Da ulteriori accertamenti è emerso poi che la donna si era resa autrice di ulteriore tre colpi messi a segno, nello stesso punto vendita, a gennaio e marzo. Nel corso dei colpi aveva rubato indumenti per un valore complessivo di 3000 euro circa. 
Il complice resta al momento sconosciuto anche se sono in corso indagini per la sua identificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

Torna su
PisaToday è in caricamento