Crespina, tentato furto all'oleodotto: sversamento di carburante

Sul posto Vigili del Fuoco, Carabinieri, Polizia, Asl e Arpat. I ladri hanno agito di notte ma qualcosa è andato storto e sono fuggiti. Chiuso in via precauzionale anche un tratto della superstrada Fi-Pi-Li

Ennesimo tentativo di furto all'oleodotto che dal deposito di Livorno porto a Calenzano.
Questa volta il tratto interessato è nel comune di Crespina, tra Grecciano e Valtriano, in via Mazzoncino.
Sul posto Vigili del Fuoco, Carabinieri, Polizia, Asl e Arpat.
L'assalto all'oleodotto è avvenuto di notte, ma la falla è stata scoperta questa mattina. Qualcosa è andato storto e i ladri sono fuggiti.

Il tratto è già stato chiuso da Eni, mentre la superstrada Fi-Pi-Li, nell'area interessata, chiusa a scopo precauzionale, è stata riaperta.

Consistente lo sversamento di gasolio che è finito sul terreno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento