Ancora ladri da 'Romeo Pizza & Bistrot', il titolare: "Il locale è in vendita"

Uno sfogo amaro e una decisione drastica per Matteo Anconetani che in meno di due mesi ha subito ben tre furti

Uno dei vicoli di Lungarno Mediceo

Terzo furto in poche settimane, il secondo in 5 giorni, da Romeo Pizza & Bistrot in Lungarno Mediceo, il locale di Matteo Anconetani, nipote dell'amato presidente del Pisa. "Terzo furto in un mese e mezzo... due in una settimana... con questo stop... il locale è in vendita chi è interessato mi contatti... non voglio più vivere in una città e in uno stato così", scrive su Facebook Anconetani.

Solo pochi giorni fa qualcuno si era introdotto nel locale rubando il fondo cassa e alcuni tablet, nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 ancora un raid. I ladri sono entrati dalla porta che dà su Vicolo dei Roncioni, hanno rubato alcune decine di euro dal fondo cassa e soprattutto hanno sradicato il televisore attaccato al muro, prima di dileguarsi senza lasciare tracce.

Anche Confcommercio era intervenuta per denunciare la situazione presente in Lungarno Mediceo sottolineando la necessità di videosorveglianza e maggiore illuminazione per limitare degrado, furti e spaccio di droga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento