Quarto furto da 'Romeo Pizza & Bistrot', il titolare: "Pisa al collasso, fossi stato solo avrei già chiuso"

L'intenzione di Matteo Anconetani è quella comunque di passare la mano. Vicinanza dall'amministrazione comunale: "L'impressione è quella di non essere più soli"

Uno dei vicoli su Lungarno Mediceo

Quarto colpo in pochi mesi al ristorante 'Romeo Piazza & Bistrot' di Lungarno Mediceo. Ancora una volta i ladri hanno forzato la porta sul retro, che dà sui vicoli, e hanno rubato quel poco che ormai è rimasto. Il furto è avvenuto nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 agosto. "Non hanno rubato praticamente nulla perchè ormai ci hanno già portato via tutto - commenta sconsolato il titolare Matteo Anconetani - più che altro è stata danneggiata ancora la porta, una porta che a forza di essere aggiustata non ne può più e alla fine dovremo cambiarla". L'ultimo colpo nel locale del nipote del 'presidentissimo' Romeo risaliva allo scorso aprile. Matteo aveva annunciato già allora l'intenzione di vendere, un'idea che ora si rafforza.
"Se fossi stato da solo avrei chiuso già ieri sera, ma il locale va avanti per tutti i ragazzi che vi lavorano e che devono dare da mangiare ai loro figli, naturalmente la volontà è quella di passare la mano, di vendere, perchè mi sento impotente e non ho più voglia di andare avanti".

"Pisa ormai è diventata una città di serie B, per non dire peggio, basta spostarsi di pochi chilometri ed andare ad esempio a Lucca per vedere una realtà ben diversa - sottolinea Anconetani - ormai i turisti sono sempre meno perchè leggono che Pisa è insicura, mentre i pisani preferiscono andare a cena fuori città perchè qui sui lungarni abbiamo una ztl notturna vergognosa e inoltre rischi di essere preso a bottigliate". Per Anconetani bisognerebbe fare una 'pulizia profonda'. "Ci vuole l'Esercito, non dico di usare la violenza ma sicuramente allontanare dalla città, partendo dall'area della stazione, tutti gli irregolari - spiega il titolare del ristorante - Carabinieri, Polizia e vigili urbani fanno molto ma non hanno i numeri per essere incisivi: l'unica soluzione è ricorrere all'Esercito".

Anconetani descrive una situazione indecente per il centro storico di una città che ospita la Torre conosciuta in tutto il mondo. "L'impianto di videosorveglianza è ridicolo, le telecamere installate nelle strade non funzionano e quindi non servono a niente. Per non parlare poi della condizione dei vicoli: sono sporchi, maleodoranti, poco illuminati, la pavimentazione è sconnessa e gli anziani rischiano di cadere, inoltre sono terreno di spaccio, la droga è nascosta ovunque, ci sono tossici che si bucano senza preoccuparsi di chi hanno intorno. Pisa non merita davvero tutto questo".

Al titolare di 'Romeo Pizza & Bistrot', che aveva pubblicato un post su Facebook dove 'annunciava' l'ennesimo furto, è arrivata subito la vicinanza dell'amministrazione comunale e di Confcommercio. "Ringrazio il sindaco di Cascina Susanna Ceccardi e gli assessori di Pisa Bonanno, Latrofa, Buscemi e Pesciatini, in particolare con l'assessore alla Sicurezza Bonanno ci incontreremo nei prossimi giorni: si è mostrata disponibile per darci una mano. La prima impressione di questa nuova amministrazione è positiva, certo non si possono risolvere anni di trascuratezze in un mese ma almeno si sono subito attivati. La battaglia è davvero dura, ci sono leggi italiane che non aiutano, ma l'impressione è di non essere più soli. Non dobbiamo subito criticare il nuovo sindaco ma supportarlo e vedere se con il tempo la situazione migliorerà".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (55)

  • Ma mettere una porta blindata e una telecamera privata invece di mandare articoli a PisaToday??

    • Infatti. Giusta osservazione. Sembra quasi che lo faccia a posta per cercare visibilità. La porta da in un vicolo buio e isolato: diventa facile preda di malintenzionati. I ladri esistono da quanto esiste qualcosa da rubare, quindi non da quando in Italia hanno cominciato ad arrivare nord-africani o albanesi (e non vedo perché tutti costoro dovrebbero essere dei delinquenti). Si attrezzi con una inferriata e una telecamera, invece di frignare. Una telecamera con sensore ad infrarossi costa 60 Euro su Amazon. Una inferriata robusta sui 300 Euro. Ne avrebbe risparmiati il triplo se avesse usato il cervello, invece di inscenare piazzate come quella di dormire dentro il locale. A me sembra tutta una mossa per farsi pubblicità: vuol vendere, eppure non c'è un cartello "vendesi" sulla porta; vuol chiudere, eppure sta aperto (strumentalizzando i suoi dipendenti come scusa per non chiudere). Si è dato la zappa sui piedi.

  • Anch'io sono democratico. Democrazia significa " potere al popolo" e il popolo pisano vuole l'esercito a pattugliare le strade! :-)

    • Non funziona esattamente così la democrazia: c'è qualche passaggio giuridico-legale che le sfugge. Il monopolio della forza lo ha lo Stato, non il popolo. L'esercito non è una forza pubblica, non ha poteri di pubblica sicurezza (come in Francia, ad esempio). Dall'inizio dell'anno 15 ragazzi di "Strade Sicure" si sono tolti la vita in tutta Italia, proprio perché vengono usati come bersagli mobili, privi di garanzie e di strumenti di difesa (le armi in dotazione non sono e non possono essere cariche). Il "popolo pisano" - definizione assai folkloristica - può volere quello che gli pare, ma le decisioni sull'ordine pubblico le prendono i prefetti e i questori, non i baristi e i macellai. Neppure scrivere una croce su un foglio una volta ogni tanto da diritto ad ergersi a giudici o tutori dell'ordine.

      • E, comunque, il popolino che vuole le camionette dei militari armati fino ai denti a ogni incrocio, si romperebbe i cogl*oni quasi subito dei continui controlli dei documenti e delle perquisizioni imposte dalla legge marziale che si vorrebbe imporre, specie di notte. Queste cose le fanno i regimi dittatoriali, non le democrazie.

  • Cmq ziello e la ceccardi si occupino di cascina e lascino Pisa ai pisani

    • Sottoscrivo. Grazie per l'intervento. Spero che in prossimi articoli come questi se ne vedano altri dello stesso tenore. Non fuggite, ragazzi: bisogna sommergere la loro retorica col buon senso, e rispondere agli insulti con argomenti ponderati e ragionevoli. Svegliamoci tutti e smettiamo di tacere! Altrimenti l'Italia diventerà il paese degli slogan.

  • Basta, troppi commenti seri qui. Ed io che pensavo di risolvere tutti i problemi del mondo aumentando il tasso dignocca in città...allora che faccio non mi candido? :)

    • Se mi dai il tuo contatto vediamo di metter su una lista: ho già decine di potenziali sostenitori. Altro che Latrofa!

    • No, scusa: ora mi spieghi perché non ti sei candidato. L'unico progetto serio e sostenibile rimasto nell'ombra. Che tristezza...

  • Non avendo niente da dire chiamate "comunisti" tutti quelli che non sono d'accordo con voi. Premesso che molti sono orgogliosamente comunisti voi avete vergogna di dichiararvi per quel che siete. Fascisti.

    • Comunque, dovremmo cominciare a definirci tutti fieramente democratici, e vedere quanti si unirebbero. Definirsi tali signica aderire a valori sacri e inviolabili, dietro cui tanti si nascondono, ma in realtà non ci credono. Il nazionalismo e l'autarchia non sono valori democratici, ma populisti e reazionari. Chi li propaganda non ama la democrazia: è molto più vicino alla dittatura, che a una forma di stato repubblicana.

      • Ti poi chiamare come ti pare caro compagno.. Vi siete chiamati PCI, ulivo, progressisti, democratici di sinistra, renziani.. Tanto siete sempre i soliti chiacchieroni.. Hai voglia di cambiare Salza il gusto è sempre il solito.. È visto che fai tanto il filosofo perché un ti sei candidato con quel cervello che ti ritrovi!!!.. Vai ora fai altri 35 commenti orgogliosamente comunisti visto che sei democratico solo te!!

        • La cosa che mi fa più ridere è che parlate sempre al plurale quando vi rivolgete ad una persona sola, come se fossero tutti un'unica entità leviatanica. Se penso a questo mostro da cui sporgono le teste di Renzi, Dalema, Rutelli, Prodi e Bettinotti mi piscio addosso dal ridere! Grazie per lo spunto, camerata!

    • Ragazzi, dove eravate fino ad ora? Finalmente un po' di buon senso fra questi commenti. Almeno cerchiamo d'essere più di loro. Cerchiamo anche di suoerare questa dicomia "fascisti-comunisti", anche perché oramai ci credono solo loro.

  • Guardate il film “V per vendetta”

  • Ragazzi c è gente che dal sud(a parte gli studenti e i militari) sono "scappati " per un tenore di vita più alto , verso Pisa e provincia. Ma vi posso garantire che l occupazione non è meglio e nemmeno la tranquillità. Non parlo della stazione perché quelle fanno pena in ogni città d italia ma proprio di passare un pomeriggio in corso italia. Manco quello s può più fare. Per non parlare del comune di cascina negozi vuoti o chiusi e gente con visi da casa dei mostri d Che manco dario argento sarebbe riuscito nell intento.

  • parole sante di questo comerciante. il sudiciume sociale di questa città, dopo anni e anni di riempimento a oltranza stile carcere venezuelano da parte dei rossi votati dalle magliette rosse..... ha dato questo bel risultato. spero che chi ha vinto le elezioni (sia a pisq che in italia), dopo la pausa estiva..si dia da fare come promesso.

    • E basta con 'ste "magliette rosse"! Ma che ca**o c'entrano? Ora che avete trovato un nome al vostro nemico ve ne riempite la bocca tutti i giorni. Però v'avverto che dopo un po' - e nemmeno tanto - venite a noia: trovate un altro passatempo, santo cielo! Oltretutto, mi fa ridere che quei quattro gatti di antagonisti, o dei centri sociali, siano diventati il nemico pubblico numero uno: più spaventosi della peste. Guardi, c'è gente che, a differenza di tanti presunti "antagonisti" o membri di centri sociali (per me vagabondi finanziati dai padri ricchi e borghesi, che così facendo se li levano di casa), lavora e si mantiene onestamente, che certamente non ha nulla da spartire con costoro. E certamente non vuole sentirsi accomunato a quegli individui.

      • Bla bla bla.... in questo sei il numero uno, rosicone. Bla bla bla, flatulenze le tue.

        • Mi fa ridere, poi, quest'uso che fate del verbo "rosicare", inteso come provare invidia. Di cosa? Della Lega? Di Buscemi? Di Ziello? Della Ceccardi, che posta su Facebook le foto di se stessa mezza nuda allo specchio? Di Salvini, condannato a un mese di carcere per aver tirato uova addosso alla gente? No, più che altro provo una grande tristezza per i loro sostenitori. Quello sì!

        • Eh, bei discorsi i tuoi invece. Molto profondi devo dire.

  • Certo voi comunisti avete più coraggio che polmoni,è più di 50 anni che i vostri amici sono al governo della città e l'hanno ridotta come la vediamo e ora ironizzando ( dall'invidia)prendereste che dopo un mese risolvessero tutti i problemi.Mi fate pena,,,

    • Mi permette una domanda - premesso che io sia quanto di più distante esista dal concetto di "comunista"? Vorrei sapere: dal momento che lei usa il pronome "voi", ne deduco che vi sia un "noi". In cosa lo identificherebbe questo "noi"? Nel suo contrario (cioè a dire "fascisti")? Oppure in un'altra categoria che mi sfugge. E' pura curiosità, guardi: la prego di non inveire subito dandomi del "comunista", perché, come ripeto, non c'è niente che mi definisca meno di quella parola. Grazie anticipatamente per la risposta.

      • Che cosa vuoi che ti risponda se non con il solito disco rotto che da buoni fanatici hanno imparato a memoria.E poi ora tutti contro i comunisti, ma cosa pensi che fossero prima di diventare tutti fascisti. Aveva ragione berlusconi quando diceva che i comunisti sono i peggiori

        • Secondo me bisognerebbe proprio superarla questa dicotomia ormai retrograda: funzionava in una società le cui condizioni culturali e politiche di base sono svanite. Cerchiamo di vivere nel presente, e di smetterla con questa retorica inutile.

  • Ma questi assessori e sindaci non hanno niente da fare? Magari potrebbero pulire le erbacce cresciute lungo le mura!

    • Buscemi ci si ritroverà presto, probabilmente. E credo che gli farebbe pure bene fare un lavoro che si dica tale, una volta tanto nella vita!

  • pisa fa caa per colpa dei pisani che sono figli di un dio minore. cialtroni di primo ordine. pagliacci

    • Per una volta sono d'accordo.

  • E poi assolutamente d’accordo con l’eliminazione della srl sui lungarni, na bella fila unica di macchine sgassanti, strombazzanti, stereo a palla da Solferino a della Vittoria. Se mette un banchetto fuori il buon Matteo fa pure il drive throu

    • Eliminiamo anche le S.p.A. e le S.A.S. allora, dai lungarni! Solo ONLUS! :D

      • hai ragione, era ztl....maledetto t9 o quel che è...

        • Ahahahah! Però era divertente, dai!

  • Accidenti che spot ... pure l’assessore alla cultura c’ha messo dentro... immagino.... pure il sindaco di Cascina, minimo gli deve offrire un giro pizza

    • deh giratina a Pisa per fa la passerella...e poi giropozza

      • Però chiamiamo anche Ziello, se no ci rimane male! La Santissima Trinità leghista ne risulterebbe gravemente mutilata, altrimenti!

  • Hahahahahahahahahahahaha anche io ti sono vicino, col pensiero

  • Ma se dicono tutti i giorni che si vedono i miglioramenti del nuovo corso...come è che non te ne sei accorto?

    • Per una ragione ben precisa: perché hanno ubriacato la gente per mesi - se non per anni - di discorsi, facendo loro credere alla presunta "emergenza criminalità" come ad un problema così grave da richiedere urgentemente la legge marziale. Qualche arresto e qualche sequestro (che già "prima" venivano fatti, e non gliene fregava un ca**o a nessuno) danno l'impressione che i nuovi inquilini di palazzo Gambacorti siano i migliori al mondo. Purtroppo la colpa è anche di testate come queste se la gente si fa un'idea sbagliata della realtà. C'è una scelta delle notizie parziale, sediziosa, capziosa. Possibile che i problemi dell'Italia risiedano negli algerini che rubano le biciclette o nei senegalesi che vendono accendini? La Mafia e la corruzione non esistono più? L'estorsione e l'usura? Lo sperpero di denaro pubblico? Sono problemi minori? Porca miseria, ma ci vogliamo svegliare? Ha ragione l'amico che commenta qui sopra, se no.

  • Eheheh.....ma il tuo amico Michelino che fa? Non riesce a ristabilire l'ordine in città? Mi sembrava di aver sentito dall'assessora dire che già si vedevano i risultati....

    • Hanno richiesto l'impiego della Delta Force agli americani: Conte è andato negli USA proprio per quello. Aspettiamo e vediamo! I temibili terroristi algerini che lanciano biciclette esplosive contro i carabinieri, e gli anarco-senegalesi con i loro accendini-bomba, hanno le ore contate! Così, finalmente, potremo andarci NOI ITALIANI a vendere accendini per le strade e rubare onestamente le biciclette nei garages (che la gente lascerà aperti a posta!). L'Italia agli italiani!

      • Non era in vacanza in Sardegna? Già, ma c'è la Ceccardi sua vicaria. Come previsto, siamo diventati Provincia di Cascina.

        • È il primo passo verso il grande obiettivo del Granducato! Prossimamente, infatti, TeleGranducato diventerà ReteCascina!

  • pisa città di serie b ? No da lega Pro...come si merita con lo stadino che la trofia vuole ristrutturare. Il mio Nick pisa indecente non è a caso..

    • Più studi, meno stadi.

      • questa mi garba

        • C'è anche la variante: "più studium, meno stadium"

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crollo Genova: ad Alberto e Marta l'addio nella chiesa dove volevano sposarsi

  • Cronaca

    Santa Maria a Monte, spaccia droga nel bosco: arrestato

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta in superstrada: a bordo anche un bambino

  • Cronaca

    Volterra: al via il secondo intervento di distacco per i graffiti di Nof4

I più letti della settimana

  • Crollo del ponte Morandi a Genova: anche un medico dell'ospedale Cisanello tra le vittime

  • 'Sei di Pisa se...': 10 elementi distintivi del pisano DOC

  • Marina di Pisa: pesca 'da record' al Fortuna Beach

  • Salta la Festa dell'Unità di Riglione, tra norme rigide e militanti del Pd stanchi

  • Terricciola, ritrovato in casa il cadavere di un 67enne

  • San Giuliano Terme: ritrovato vivo il 69enne scomparso

Torna su
PisaToday è in caricamento