Rubano tablet e portafoglio dallo zaino di una turista: arrestate

Le due donne sono state notate da altri componenti della comitiva dei turisti e sono state bloccate anche grazie all'intervento dei carabinieri

Sono state arrestate dai carabinieri nel pomeriggio di ieri, 27 dicembre, in via Niccolini a Pisa, due donne di origini rom di 28 e 18 anni. L'accusa è di furto con destrezza.

Le due, insieme ad una minorenne, hanno avvicinato una turista cinese, riuscendo a sfilarle dallo zaino un tablet ed il portafogli contenente documenti personali e la somma di 130 euro. 
Il gesto è stato però notato da altri componenti del gruppo di turisti. Le due donne sono state così bloccate anche grazie all’immediato intervento dei carabinieri, subito inviati dalla centrale operativa.

Dopo le formalità di rito, le due donne sono state trattenute nelle camera di sicurezza del Comando provinciale, in attesa del giudizio con rito direttissimo davanti al Tribunale di Pisa, previsto per la mattinata di oggi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Bravo amedeo gran discorso stalinistico ma si rende conto che il suo partito non esiste piu'??? E le diro' di piu' non vada in giro a predicare per la sx perche' minimo ne rimarra' deriso e' rimasto solo lei a tifare rifondazione comunista a pisa , ma se ne rende conto o no!!

    • "Stalinistico"...? Mah...! Non ce la può fare ad inquadrarmi, Massimo, le mancano i concetti.

  • arrestate-liberate-arrestate-liberate-arrestate-liberate... in un paese dove una scippatrice/borseggiatrice ha 300 (trecento) denunce ed è sempre lì (pisa, 2018) c'è poco da sperare nelle varie leghe o 5 stelle... sul pd stendiamo invece solo un pietoso sudario.

  • Vabbè dai per una volta ci sta che qualcuno rubi ai cinesi visto che sono in Italia da anni a rubarci!!!

  • Giusto per tranquillizzare il cattivista Massimo: 1) chi delinque vada in galera secondo le regole del diritto (se queste non garbano, che siano prima cambiate, non ignorate quelle che ci sono); 2) se è vero, come questi dice, che sono due esodate da Cascina, si dimostra da sé la stupidità delle politiche della ruspante Ceccardi, che non ha risolto nulla, ha speso una barca di soldi, e ha spostato più in là le contraddizioni...

    • Ogni sindaco deve pensare alla sua città. La Ceccardi deve amministrare la sua eliminando la spazzatura umana. Sè questa si sposta a Pisa, deve essere il sindaco di Pisa a toglierla, caxxo c'entra la Ceccardi??

      • C'entra eccome. Ci sono politiche che possono limitarsi ai confini (esempi: passi carrabili, tariffe mensa, buche stradali...); altre che invece non possono essere limitate al solo comune, ma sono di area (esempi: centri commerciali, discariche o inceneritori, circolazione stradale, linee autobus, etc). Il discrimine è se si procura o no un impatto fuori dal territorio comunale. La scelta della Ceccardi di pagare i rom 500 euro a testa e spedirli fuori genera effetti perversi all'esterno del suo comune, a partire dagli appetiti di guadagno che suscita nei percettori di denaro. Non rientra quindi nel primo caso. Questo rende volgare il suo modo di intendere la politica, oltre che istituzionalmente sbagliato (= analfabetismo). D'altro canto è solo una ragazzetta desiderosa di lucrare sul successo personale del momento, fregandosene delle conseguenze. In fondo il leghismo è questo.

  • Mi piacerebbe sapere cose ne pensa amedeo,assistenzialista ,e buonista. ,come e,.lui!!! Amedeo queste 2 sono sicuramente 2 donne cacciate con le ruspe da navacchio dalla grande susanna

  • Con tutti i cinesi che arrivano in Italia (Pisa compresa) per i ROM è come pescare a canna in un vivaio. E noi ci preoccupiamo della loro integrazione ?

  • Le due famosissime zingare sono state arrestate e buttate in cella. ( Scherzetto! Ci siete cascati!)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fosso di via Maggiore di Oratoio pieno di rifiuti: "10mila euro per pulire, serve soluzione definitiva"

  • Cronaca

    Gioco del Ponte, si va verso la tregua: "C'è disponibilità a venire incontro a San Marco"

  • Cronaca

    Tirrenia, una tavola da surf... a remi: la nuova idea del bagnino inventore

  • Cronaca

    "Vogliamo essere ascoltati": i comitati di quartiere chiedono una consulta

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

Torna su
PisaToday è in caricamento