Castellina Marittima: tolgono l'antitaccheggio dai vestiti e rubano 900 euro di merce

Il modus operandi delle due donne, una delle quali è stata identificata, era ben congegnato: nei camerini toglievano le targhette antitaccheggio e nascondevano la merce in alcune borse, uscendo poi indisturbate dal negozio

Entravano con i capi di abbigliamento nei camerini, toglievano le targhette antitaccheggio e nascondevano la merce in alcune borse, poi uscivano dal negozio. E' successo al punto vendita Malandrone Moda, nel comune di Castellina Marittima. Lo scorso 4 luglio due donne erano riuscite a rubare abbigliamento per un valore di circa 900 euro. Immediata la denuncia del titolare che ha fatto scattare le indagini dei Carabinieri della Stazione di Riparbella che sono riusciti ad individuare una delle due colpevoli. Si tratta di L.L., 33 anni, rumena residente a Ponsacco. La donna è stata denunciata in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria di Livorno, per furto aggravato in concorso con persona allo stato rimasta sconosciuta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli in centro: droga e merce contraffatta nel mirino dei carabinieri

  • Cronaca

    Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Cronaca

    Barca diretta a Marina di Pisa si incaglia alla Meloria: è mistero

  • Cronaca

    La Società della Salute lascia la gestione dei centri di accoglienza straordinaria

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Raid alle auto in sosta: finestrini spaccati in tutto il centro storico

  • Raid alle auto in sosta: c'è un fermato

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 gennaio

  • Furti nei parcheggi dei supermercati: fermate due 50enni

Torna su
PisaToday è in caricamento