Ruba vestiti da un negozio di Corso Italia: arrestata

I vigilantes del punto vendita hanno avvisato i Carabinieri che hanno perquisito la donna

Cercava di allontanarsi da un negozio di Corso Italia a Pisa con alcuni capi di abbigliamento rubati, ma è stata fermata dai Carabinieri. L'episodio si è verificato nel pomeriggio di sabato, 5 maggio. E' stato il personale di vigilanza del punto vendita ad accorgersi del furto e a chiamare i Carabinieri che hanno perquisito la donna, una 51enne georgiana, recuperando tutti i vestiti sottratti.

La donna è stata così arrestata per furto aggrevato e rimessa in libertà su disposizione del Pubblico Ministero e in ottemperanza alle disposizioni attuative del codice.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di william
    william

    Assurdo ,a casa sua come sarebbe finita',quindi rimandarla a casa pagandosi il biglietto cosa fa quì a pisa?

  • Ennesima farsa

  • Tutto il problema dell'Italia non sono gli stranieri ma delle leggi fatte a caxx.. Come si dice: "l'occasione fa l'uomo, ladro". Come si può arrestare uno con la mano nella marmellata e rilasciarlo nel giro di poco? Mah!

  • e che minchia l'hanno fermata a fa? Bimbiiii svegliamociiiii

  • LA DURA LEX ITALIANA... così inutile.

  • È proprio il comportamento anarchico e incurante delle più elementari regole di convivenza di certi italiani (es. entrare nella ZTL, andare contromano in moto/bici, non rispettare le aree pedonali, lasciare rifiuti ovunque, ecc. ecc.) che incoraggia il crimine, la prepotenza, la sensazione di immunità e impunità. Non diamo sempre la colpa ad altri.

    • Ognuno riponde per se stesso. Se la signora si dovesse fare 6 mesi ai lavori forzati alla prim, tre anni alla seconda, e 10 alla terza, mi sa che smetterebbe o lascierebbe, con nostra imperiura gratitudine, il paese.

  • che schifo

  • Se entro nella ztl senza permesso pago di più che non rubare abiti (È se non vengo beccato, ci guadagno). Questo in sintesi l'insegnamento che ci da questo paese di merd@ ed in sintesi è quello che inizierò a fare. Grazie Italia

    • *E se non vengo beccato

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Comune di Pisa si trasforma in set cinematografico per "Il caso Collini"

  • Cronaca

    Incendio del Serra: "Dal Governo un altro 'no' ai finanziamenti per il territorio"

  • Cronaca

    Case popolari di Pisanova, l'assessore: "Manutenzioni per 400mila euro"

  • Cronaca

    Scuola Normale, scioperano le lavoratrici della mensa: "Vogliamo gli stipendi arretrati"

I più letti della settimana

  • Cascina, assessore lancia un messaggio a Cristina Parodi: "Non sa più quante corna ha"

  • Nuova ordinanza antidegrado: si estende il 'divieto di sosta' per le biciclette

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 13 e 14 ottobre

  • 'Caso Parodi': l'assessore Avolio si dimette

  • Lungarno Simonelli: uomo cade dalle spallette

  • Pioggia e temporali, giovedì di maltempo: è allerta meteo

Torna su
PisaToday è in caricamento