Giornata Mondiale del Diabete: incontri e test gratuiti per sensibilizzare al problema

Previsti a Pisa vari appuntamenti: da Largo Ciro Menotti illuminato di blu l'11 novembre alla valutazione gratuita del rischio, sia l'11 che il 14

Il diabete mellito è una delle malattie croniche maggiormente diffuse al mondo, responsabile ogni anno di circa 5 milioni di morti. Un problema in ascesa, che tocca anche l'Italia e Pisa. La prevalenza di diabete nella popolazione nazionale con più di 20 anni di età è intorno al 7%, ma appare destinata ad aumentare negli anni a venire. In città, su 90mila abitanti, sono 6.300 i pazienti complessivi fra le tipologie DMT1 (630) e DMT2 (5.700). In provincia si parla di 29.600 pazienti su 423mila abitanti, 3mila DMT1 e 26.600 DMT2.

E' in questo contesto si inserisce la risoluzione dell'ONU del 20 dicembre 2006, che ha suggerito la celebrazione della Giornata Mondiale del Diabete il 14 novembre. L'appuntamento si ripeterà anche quest'anno, con il tema che sarà 'Diabete e Donna', inserendosi quindi in un argomento di ancor più ampia attualità sia per il mondo sanitario che quello sociale e politico. A Pisa la Giornata Mondiale del Diabete sarà celebrata con una serie di iniziative dedicate alla popolazione generale, ai pazienti e agli esperti del settore, fra cui proprio il 14 novembre presso le farmacie aderenti la misurazione gratuita della glicemia istantanea e la valutazione del rischio individuale di sviluppare diabete.

Il programma

- 11 novembre (ore 15-19): Largo Ciro Menotti illuminato di blu, il colore simbolo della giornata, sarà sede di una manifestazione gestita dall'Associazione Giovani Diabetici di Pisa. Nella stessa sede medici ed infermieri dell'U.O. di Malattie Metaboliche e Diabetologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana allestiranno un punto di incontro con la popolazione per rispondere ad ogni domanda relativa a questa malattia sociale e, per chi ne fosse interessato, misurare la glicemia istantanea e valutare il rischio individuale di sviluppare diabete.

- 14 novembre (tutta la giornata): le farmacie comunali aderenti all’iniziativa proporranno la misurazione gratuita della glicemia istantanea e la valutazione del rischio individuale di sviluppare diabete.

- 16 novembre (17.30-19.30): presso l'Auditorium i Praticelli a Ghezzano, il percorso di informazione per il benessere psicofisico della terza età 'Nonno informato', promosso dall’Associazione di Cultura Sport e Tempo Libero, sarà dedicato proprio alla terapia dietetica nell'ottica della prevenzione delle malattie metaboliche come il diabete.

- 16-17 novembre: il Polo Piagge sarà sede del Convegno Nazionale 'L'insulino-resistenza nelle tre età della donna' che vedrà protagonisti esperti diabetologi, endocrinologi e ginecologi a livello nazionale e internazionale;

- 21 novembre: Corso di aggiornamento diretto ai medici e infermieri dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana sulla gestione delle emergenze metaboliche e il trattamento del paziente diabetico ospedalizzato. Tale corso è gestito dall'U.O. di Malattie Metaboliche e Diabetologia e dal DEA dell'Ospedale di Cisanello.

- 22 novembre: presso il presidio ospedaliero di Cisanello si svolgerà una Tavola Rotonda sulle nuove tecnologie per il monitoraggio glicemico domiciliare che vedrà a confronto pazienti, medici diabetologici, infermieri e farmacisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cura del diabete a Pisa

L’attività diabetologica è garantita presso la DP-UOU dal Responsabile (Prof. G. Federico – Professore Associato di Pediatria, Università di Pisa), un infermiere pediatrico (part-time), un dietista (part-time), una psicologa (con contratto Aziendale) e il supporto della Associazione Giovani Diabetici di Pisa. Viene svolta attività ambulatoriale presso le strutture della DP-UOU (Santa Chiara) dal lunedì al venerdì, con tempi, per singola visita, compresi tra i 45 ed i 75 minuti.  C'è poi la gestione delle varie modalità di somministrazione d'insulina (multi-iniettiva, microinfusore, SAP), con l adisponibilità di competenze specialistiche (ad esempio Ambulatorio dell'Eccesso ponderale) e la pronta reperibilità 7/24 (tramite chiamata su cellulare) per le emergenze diabetologiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento