Identificato il cadavere recuperato in Arno

E' di un sessantenne del fiorentino che mancava da casa da una decina di giorni. Autopsia per risalire alle cause

E' stato identificato il cadavere recuperato dalle acque dell'Arno nel pomeriggio di Pasquetta. SI tratta di un sessantenne di Castelfiorentino (Firenze) che si era allontanato da casa dallo scorso 10 aprile. Era stata la famiglia dopo alcuni giorni a denunciare la scomparsa, visto che l'uomo non rispondeva più al cellulare. Lunedì il macabro ritrovamento da parte di alcuni pescatori a San Giovanni alla Vena.
Sul cadavere verrà comunque eseguita l'autopsia per cercare di risalire alle cause della morte: non è escluso il malore ma è possibile anche un gesto volontario dell'uomo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuovo piano del personale del Comune di Pisa: 81 assunzioni in tre anni

  • Politica

    "Dall'assessore razzismo istituzionale": è scontro in Consiglio Comunale

  • Cronaca

    Classifiche: Pisa è il Comune finanziariamente più efficiente d'Italia

  • Cronaca

    Superstrada: ecco il piano da 26 milioni per migliorare la sicurezza

I più letti della settimana

  • I pesciolini d'argento (che non vivono nell'acqua): cosa sono e come proteggere la casa

  • Ateneo in lutto: è morto il professor Pietro Armienti

  • 'Pisa Air Show': tutto quello che c'è da sapere per vedere lo spettacolo

  • Pisa Air Show: il programma dello spettacolo sul litorale pisano

  • Trovato morto a Londra in un cassonetto giovane 23enne di Montopoli

  • Canapisa, tutto pronto: quartiere stazione blindato

Torna su
PisaToday è in caricamento