Itis 'Santucci' a Pomarance: il vincitore del concorso fotografico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Concluso il primo ciclo del corso di fotografia tenuto dal gruppo fotografico della pro loco di Pomarance ai ragazzi della IV dell’ITIS 'A. Santucci' di Pomarance. Grande sooddisfazione è stata espressa dai docenti Mautro Fanfani, Emanuele Grassini, Giulio Garfagnini, Adriana Macchioni, Roberto Bartoli, Allessandro Rossi.

"Di solito facciamo corsi serali, sarà un po’ per la stanchezza, ma l’energia espressa in questo corso dai ragazzi è tutt’altra cosa, talvolta sembrano distratti, ma poi, al momento opportuno, fanno sempre interventi interessati e pertinenti" commenta Giulio Garfagnini.

Il corso continuerà con un confronto con Alessio Ursida (street photograph), con cui i ragazzi avranno il privilegio di incontrarsi un’ora prima della sua lectio magistrale che si terrà il 23 marzo alle ore 11:00 al Teatro dei Coraggiosi di Pomarance. L’ultima lezione di questo ciclo è stata l’occasione anche di stabilire il vincitore di un concorso fotografico indetto tramite il gruppo di whats app UN.I.T.I., in cui sono presenti tutti gli studenti della scuola, il 26 febbraio giorno in cui la scuola è stata chiusa per neve e il paesaggio era tutto imbiancato. La disponibilità degli smartphone ha reso accessibile il concorso a tutti gli studenti e molti di loro hanno partecipato, alcuni anche con più di uno scatto. I risultati, a dire del gruppo fotografico, sono sorprendenti: "Sono state applicate molte delle conoscenze che teroicamente abbiamo presentato in classe ai ragazzi" spiega Mauro Fanfani.

Il vincitore è stato Riccardo Bilei, seguito con un piccolissimo distacco, da Yunes Chadili; il primo ha presentato la foto di un paesaggio: 'Il pavone', mentre il secondo ha immortalato una rosa coperta di neve e ghiaccio riuscendo a dare una profondità di campo giocando con la messa a fuoco. La premiazione davanti a tutti i ragazzi di IV è stata fatta dai Professori Antonio Quarta e Luca Antonelli.

Torna su
PisaToday è in caricamento