Università: il 30 luglio cominciano le immatricolazioni

Quest'anno per aiutare i giovani studenti e gli stranieri a trovare la sede di 'Matricolandosi' verrà posizionata una mongolfiera con la scritta del punto informativo, visibile da ogni punto della città

Ci siamo: da lunedì prossimo inizieranno le immatricolazioni per potersi iscrivere all'Università di Pisa. Aprirà i battenti anche 'Matricolandosi': il centro servizi e portale web dell'ateneo a disposizione degli studenti. Da quest'anno il punto informazioni sarà visibile da ogni angolo della città, dato che sopra la sede stazionerà una mongolfiera con la scritta  'Matricolandosi', per aiutare i ragazzi ad orientarsi. Gli studenti stranieri saranno accolti dal servizio 'Welcome International Students'.

Il centro metterà anche a disposizione gratuitamente degli studenti e dei loro genitori anche tre auto elettriche per gli spostamenti in città, necessari a sbrigare le pratiche di immatricolazione (raggiungere la facoltà di interesse o la banca per perfezionare il pagamento delle tasse universitarie). Già da ora, sul portale sono disponibili tutte le informazioni relative all'offerta didattica, alle scadenze e alle modalità di immatricolazione, oltre a notizie sulle tasse universitarie e sulle borse di studio, con la relativa modulistica.

"In particolare - conclude l'ateneo - attraverso il sito si potrà scegliere il corso di studio ad accesso libero, iscriversi ai concorsi per l'ammissione ai corsi ad accesso programmato (la scadenza per iscriversi a quello di Medicina è il 3 agosto), e iscriversi ai test di valutazione organizzati dalle facoltà". (Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Centro storico: le barriere antiterrorismo diventano opere d’arte

  • Cronaca

    Lite alla stazione: 22enne accoltellato

  • Cronaca

    Aeroporto, denuncia Usb: "Eliminato il parcheggio per dipendenti e Vigili del Fuoco"

  • Cronaca

    Impresa in azione: la finale regionale agli studenti dell’Istituto Ferraris – Brunelleschi di Empoli

I più letti della settimana

  • San Piero a Grado, si dimentica la figlia in auto: muore bambina di un anno

  • Riglione: folla e commozione per l'addio alla piccola Giorgia

  • Bimba morta in auto, aperta un'indagine. Il sindaco: "La città è in lutto"

  • Canapisa 2018: in migliaia in città contro il proibizionismo

  • Bimba morta dimenticata in auto, Codacons: "Da anni chiediamo l'obbligo di allarmi su auto"

  • Bimba morta in auto: è il giorno dell'ultimo saluto a Giorgia

Torna su
PisaToday è in caricamento