Finito il primo lotto di lavori allo Scolmatore, il sindaco: "Impegno mantenuto"

Inaugurate le opere per l'intervento che è costato 10 milioni di euro. Filippeschi: "Città più sicura in caso di piena dell'Arno"

Sono stati inaugurati stamani, 30 maggio, i lavori del primo lotto di adeguamento della foce del canale scolmatore dell'Arno, tra Livorno e Calambrone. Le opere sono costate 10 milioni di euro, invece dei 15 previsti, finanziati per 3,5 milioni con fondi regionali, per 4,5 con fondi statali e per 2 con risorse dell'Autorità portuale.

"Queste opere - ha spiegato il governatore Rossi intervenuto all'evento - faranno sentire i loro benefici effetti in tutta la piana, da Pontedera a Pisa. Ed entro la fine dell'anno contiamo di dare il via a lavori per altri 15 milioni di euro, ripulendo il canale fino a Pontedera e consolidandone le sponde. Infine la forcella che abbiamo posizionato alla fine dello scolmatore permetterà di accumulare sabbia che potrà servire, se l'Autorità portuale lo vorrà, per realizzare la nuova Darsena Europa. Questo recupero é bellissimo, anche dal punto di vista naturalistico".

Sono state realizzate sistemazioni ambientali, rimodellando gli arenili oggetto di ripascimento e realizzando un cordone dunale costiero, analogo per dimensioni a quello esistente, ovvero di 40 metri di ampiezza e di 250 di lunghezza, con la mesa a dimora di piante autoctone. La demolizione delle barre sabbiose ha infine reso possibile il ripascimento degli arenili a nord per circa un chilometro, in località Calambrone .

Il sindaco Marco Filippeschi: "E' un altro impegno mantenuto. Ringrazio il presidente Enrico Rossi. Un'opera fondamentale per la salvaguardia di Pisa dal rischio alluvioni. Abbiamo rispettato la priorità assoluta di ogni esigenza d'investimento. Ora vanno portati a conclusione i lavori programmati e gli altri interventi previsti per il potenziamento dello Scolmatore. Sottolineo che con la realizzazione della foce armata, con i dragaggi e con l'apertura dell'Incile abbiamo rilanciato il Canale dei Navicelli. Ora ci sono sei milioni stanziati dalla Regione, conquistati per fare la conca di navigazione per sottopassaggio l'autostrada".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno, fase di picco attesa per la tarda serata: "Ci siamo mossi in anticipo, siamo pronti"

  • Piena dell'Arno: ponti chiusi anche ai pedoni, picco atteso dalle 22

Torna su
PisaToday è in caricamento