Scoppia un incendio in casa: donna intossicata

Il rogo è scaturito da una candela lasciata accesa. Nell'appartamento erano in corso le operazioni di trasloco

Incendio nel pomeriggio di lunedì, 2 dicembre, in un appartamento di via Masaccio a Pisa. A causa di una candela lasciata accesa all’interno della camera è scaturito il rogo che ha interessato l’arredamento e alcune suppellettili. L’appartamento era arredato ma non abitato ed erano in corso le operazioni di trasloco. A causa delle infiltrazioni d’acqua utilizzata per estinguere l’incendio, una stanza è stata resa non praticabile, mentre una signora che abita al piano superiore, per il denso fumo respirato, è stata trasportata al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento