Scoppia un incendio in casa: donna intossicata

Il rogo è scaturito da una candela lasciata accesa. Nell'appartamento erano in corso le operazioni di trasloco

Incendio nel pomeriggio di lunedì, 2 dicembre, in un appartamento di via Masaccio a Pisa. A causa di una candela lasciata accesa all’interno della camera è scaturito il rogo che ha interessato l’arredamento e alcune suppellettili. L’appartamento era arredato ma non abitato ed erano in corso le operazioni di trasloco. A causa delle infiltrazioni d’acqua utilizzata per estinguere l’incendio, una stanza è stata resa non praticabile, mentre una signora che abita al piano superiore, per il denso fumo respirato, è stata trasportata al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Olio di semi miscelato con il carburante: sequestrato distributore sull'Aurelia

Torna su
PisaToday è in caricamento