Casciana Terme - Lari: brucia ancora il bosco

Dalle 11 della mattina di giovedì due focolai si sono sviluppati nella zona di San Ruffino. Dopo i recenti casi sembra probabile l'origine dolosa

La zona colpita dall'incendio

Dopo i 3 ettari andati in fumo ieri, 24 agosto, il Comune di Casciana Terme - Lari è ancora sotto assedio delle fiamme. Un altro incendio dalle 11.15 di stamani è in corso nella zona di San Ruffino, con due focolai distinti che coinvolgono sterpaglie ed il bosco.

Sul posto le squadre dei Vigili del Fuoco di Cascina, Ponsacco e Lari, in tutto 5 automezzi, 2 autobotti, 2 elicotteri della regione e squadre di volontari. La persistenza e la diffusione sul territorio dei casi lasciano pensare ad una probabile origine dolosa.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 17 e 18 agosto

Torna su
PisaToday è in caricamento