Cascine di Buti, capannone distrutto da un incendio: danni per oltre un milione di euro

Il rogo si è sviluppato nella notte tra domenica e lunedì. Sul posto diverse squadre dei Vigili del Fuoco. L'edificio, di proprietà dell'azienda Cim di Enzo Pioli & C., è andato completamente distrutto

Il rogo stanotte nel capannone di Cascine di Buti

Fiamme stanotte nella zona industriale di Cascine di Buti, in località La Tura. Un incendio in un deposito dell'azienda Cim di Enzo Pioli & C., che si occupa dell'impagliatura di sedie e della vendita di canne di bambù, ha tenuto impegnati i Vigili del Fuoco di Cascina, Castelfranco di Sotto e Pisa. Sul posto anche quelli volontari di Lari e Ponsacco. All'interno dell'edificio erano presenti anche alcuni macchinari utilizzati dall'azienda per la lavorazione dei materiali.

Il capannone di mille metri quadrati è andato completamente distrutto. I danni, ad una prima stima, ammontano a oltre un milione di euro.
I Carabinieri di Buti stanno indagando sull'incendio e al momento non escludono il dolo.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

  • Maltempo in arrivo: allerta meteo gialla per temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento