Bientina, Via San Piero: in fiamme il capannone di un'azienda di materie plastiche

L'incendio ha distrutto completamente 2500 metri quadrati di edificio e i macchinari per la lavorazione della plastica. La ditta era chiusa. Non sono scaturiti fumi tossici dal rogo

Un incendio ha completamente distrutto la scorsa notte il capannone di un'azienda di materie plastiche a Bientina. Secondo i carabinieri, le cause sarebbero dovute a un corto circuito, anche se sono in corso gli accertamenti per capire la dinamica dell'accaduto. Le squadre dei vigili del fuoco di Cascina e dei volontari di Ponsacco sono al lavoro dalle 2,30 di stamattina e stanno ora mettendo in sicurezza l'area e bonificando la zona.

Ingenti i danni provocati dalla fiamme, con il capannone di 2500 metri quadrati e i macchinari per la lavorazione delle materie plastiche che sono andati completamente distrutti. L'azienda si trova in via San Piero, all'interno di un'area industriale e al momento dell'accaduto era chiusa. I militari affermano che le fiamme non hanno causato fumi tossici. (fonte Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento