Incendio sul Serra a Vicopisano, il sindaco: "Nuovi focolai spenti, grazie ai soccorritori"

Juri Taglioli ringrazia anche il presidente della Regione per il sostegno

L'emergenza dello spegnimento degli incendi a Vicopisano può dirsi conclusa. Lo ha confermato con un comunicato il sindaco Juri Taglioli: "Stamattina (27 settembre, ndr) due focolai dell'incendio si sono riaccesi, a Lugnano e sopra Le Mandrie, a Fonte Lupeta, e sono stati prontamente spenti grazie all'intervento immediato dei direttori operativi, delle squadre e di tutta l'organizzazione anticendio. Colgo l'occasione per ringraziare anche il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi la sua Giunta e la Regione stessa per tutto quello che hanno messo in campo a sostegno dell'amministrazione, della comunità e del nostro Monte. Li ringraziamo anche per quello che faranno, martedì è previsto un nuovo incontro, e che sarà utile per la bonifica e per la riqualificazione ambientale, idraulica e infrastrutturale del nostro Monte Pisano". 

"Insieme al sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti - ha aggiunto Taglioli - seppur nella forte tristezza di questi giorni drammatici e nella consapevolezza amara di aver perso davvero tanto, stiamo pensando di organizzare un incontro per ringraziare tutti i soccorritori e tutti coloro che si sono impegnati, in modo instancabile e ammirevole, per far fronte a questa terribile prova riuscendo a limitare considerevolmente i danni".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

  • Impresa: i servizi digitali scendono in Piazza Vittorio Emanuele

Torna su
PisaToday è in caricamento