Incendio Monte Serra: la Procura apre un fascicolo per incendio doloso

Ad insospettire gli inquirenti il fatto che le fiamme siano divampate di notte e in una serata fresca

La Procura di Pisa ha aperto un fascicolo che configura l'ipotesi di reato di incendio doloso per il vasto rogo sul Monte Serra, divampato nella serata di lunedì 24 settembre e non ancora domato. Lo ha detto il procuratore capo Alessandro Crini. Il fascicolo è stato aperto "sulla base di alcuni indizi", che dovranno essere "confermati eventualmente dal lavoro investigativo". 
Tra gli indizi che hanno destato sospetto negli inquirenti, il fatto che le fiamme si sono sviluppate di notte e "in una serata sostanzialmente molto fresca". L'indagine è diretta dal sostituto procuratore Flavia Alemi con lo stesso Crini. Le indagini sono state affidate ai Carabinieri forestali. Al momento si procede contro ignoti.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Condizioni igieniche "precarie": chiusa mensa, serviva 9 scuole in provincia di Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento