Incendio sul Serra: raccolta fondi di Confesercenti per imprese e cittadini colpiti

Attivato un conto corrente, l'utilizzo delle risorse sarà poi concordato con i comuni e finalizzato al rilancio del territorio

Un conto corrente di solidarietà presso la Cassa di Risparmio di Volterra dove far confluire un sostegno economico di cittadini e imprenditori nei confronti delle comunità dei Monti Pisani, in particolare di Calci e Vicopisano, colpite dal devastante incendio.

E' quanto ha promosso Confesercenti Toscana Nord per lanciare un segnale di vicinanza a quanti si sono trovati loro malgrado "vittime di una immane tragedia frutto della follia umana - dicono il presidente Toscana Nord Alessio Lucarotti e la presidente Monti Pisani Laura Grassi - siamo vicini ai cittadini, agli imprenditori, alle istituzioni, ai vigili del fuoco, alle decine di volontari che in queste ore hanno lottato per arginare il disastro".

Per Confesercenti Toscana Nord adesso si deve solo pensare a mettere in sicurezza le persone: "Poi ci sarà il tempo doloroso della stima dei danni. La nostra associazione si rende disponibile a venire incontro alle esigenze di imprenditori che sono rimasti danneggiati dalla furia del fuoco mettendo a disposizione i propri uffici. Ma abbiamo pensato anche ad una raccolta fondi per aiutare in concreto le imprese e le popolazioni, con le modalità che saranno condivise con le amministrazioni comunali per il rilancio del territorio e dell'economia".

"I nostri soci inoltre - concludono i due presidenti - si sono subito messi in contatto con la nostra sede per fornire supporto concreto". Confesercenti Toscana Nord invita quindi tutti i soci a contribuire alla raccolta fondi utilizzando il codice Iban IT82A0637014000000010009646 del conto dedicato presso la Cassa di Risparmio di Volterra con la causale 'Monte Serra'; i bonifici effettuati presso gli sportelli della Cassa di Risparmio di Volterra, presentando un documento e la tessera sanitaria, saranno senza costi di commissione.

TUTTE LE NEWS

Tre residenti di Calci ricoverati per intossicazione

Ansia al centro sfollati: "Mai visto un incendio così"

"Una taglia da 2mila euro sul piromane"

Sindaco Ghimenti: "Priorità la salvaguardia della popolazione" 

Le istituzioni: "Fare fronte comune". Offerti alberghi agli sfollati

Meteo avverso: vento previsto fino a mercoledì

Fumo nero invade il pisano

Centinaia di sfollati e circa 600 ettari in fumo DIRETTA DALL'INFERNO DI FUOCO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento