Santa Croce sull'Arno: incendio in un capannone della Waste Recycling

Un'alta colonna di fumo nero si è alzata dall'edificio. Sul posto anche Arpat ma non sembrano esserci pericoli per la salute dei cittadini

I Vigili del Fuoco impegnati nell'incendio

Sembra quasi uno scherzo del destino eppure nella tarda serata di ieri, mercoledì 26 settembre, un altro incendio ha colpito la provincia di Pisa, dopo il terribile rogo sul Monte Serra e a Avane. Stavolta nel Valdarno, a Santa Croce sull'Arno, nell'azienda Waste Recycling che si occupa dello smaltimento di rifiuti industriali. Le fiamme hanno divorato un deposito di rifiuti speciali. Intervenuti i Vigili del Fuoco di Castelfranco e Pisa, oltre ai volontari di Ponsacco e Lari, che intorno all'una di notte sono riusciti a domare il fuoco.
Sul posto anche Arpat, Asl e 118, oltre al sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti.
Un'alta colonna di fumo si è levata dall'azienda, preoccupando la popolazione, ma non ci sarebbero pericoli per la salute.
Nessuna persona è rimasta coinvolta.

Ancora da chiarire le cause del rogo, anche se sembra escluso il dolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento