Santa Croce sull'Arno: incendio in un capannone della Waste Recycling

Un'alta colonna di fumo nero si è alzata dall'edificio. Sul posto anche Arpat ma non sembrano esserci pericoli per la salute dei cittadini

I Vigili del Fuoco impegnati nell'incendio

Sembra quasi uno scherzo del destino eppure nella tarda serata di ieri, mercoledì 26 settembre, un altro incendio ha colpito la provincia di Pisa, dopo il terribile rogo sul Monte Serra e a Avane. Stavolta nel Valdarno, a Santa Croce sull'Arno, nell'azienda Waste Recycling che si occupa dello smaltimento di rifiuti industriali. Le fiamme hanno divorato un deposito di rifiuti speciali. Intervenuti i Vigili del Fuoco di Castelfranco e Pisa, oltre ai volontari di Ponsacco e Lari, che intorno all'una di notte sono riusciti a domare il fuoco.
Sul posto anche Arpat, Asl e 118, oltre al sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti.
Un'alta colonna di fumo si è levata dall'azienda, preoccupando la popolazione, ma non ci sarebbero pericoli per la salute.
Nessuna persona è rimasta coinvolta.

Ancora da chiarire le cause del rogo, anche se sembra escluso il dolo.

Potrebbe interessarti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento