Università, già scelto il vincitore di un concorso per prof: la Procura indaga

Una registrazione incastrerebbe il presidente di Commissione. E' stata una ricercatrice esclusa a denunciare la vicenda

E' stata aperta un'inchiesta dalla Procura della Repubblica di Pisa per accertare la presenza all'interno dell'Università di un sistema di reclutamento ad hoc, dove cioè già in partenza esiste il nome del vincitore dei vari concorsi per le cattedre. La notizia è riportata dal quotidiano Il Corriere della Sera.

Il tutto è scaturito dalla denuncia presentata alla Procura da Giulia Romano, ricercatrice dell'Ateneo pisano, tagliata fuori da un posto di professore ordinario nel dipartimento di Economia e Management, un posto che, e qui c'è il sospetto, sarebbe stato già in partenza assegnato ad un'altra persona. Un concorso truccato insomma sul quale la magistratura vuole fare chiarezza per cercare di accertare l'eventuale esistenza continuativa di questa particolare 'prassi' nel reclutamento di professori.

A supporto della tesi la ricercatrice ha portato sui tavoli della Procura una registrazione di una conversazione tra il presidente di Commissione professor Luciano Marchi e Andrea Guerrini, marito della ricercatrice, una conversazione in cui il presidente ammetterebbe che il profilo del concorso era stato studiato per un vincitore già designato. La denuncia della ricercatrice oltre al professor Marchi, si rivolge anche all'ex rettore Massimo Augello e a Silvio Bianchi Martini, membro della Commissione e direttore del dipartimento di Economia e Management.

Dall'Università al momento nessuna dichiarazione in merito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma dai, ma cosa si inventano? Entrare all'universita' con concorsi su misura? Non ci crederò mai e poi mai. E' un combloddo.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Municipale, più agenti in centro storico: "Operazione che ricadrà sulle periferie"

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento