Terricciola: giovane muore un mese dopo l'incidente in moto

La vittima si chiamava Federico Lenzi ed era residente nel comune di Cascina: dopo lo schianto contro un terrapieno non era più uscito dal coma. Una gita in sella alla moto terminata purtroppo in tragedia

Un mese fa lo schianto contro un terrapieno sulla Sarzanese Valdera, nei pressi di La Sterza nel comune di Terricciola. Un mese di speranze, ma Federico non ce l'ha fatta. E' morto all'ospedale di Cisanello dopo l'incidente in sella alla sua moto durante una delle prime giornate di bella stagione, quelle che invogliano a salire sulla due ruote dopo un inverno in garage. Federico Lenzi, 29 anni, di Cascina, voleva proprio passare una giornata all'aria aperta con due amici: erano diretti nel volterrano, ma il terribile incidente ha trasformato quella domenica in un tunnel lungo e buio che si è concluso purtroppo in tragedia.

Dopo lo schianto il giovane è andato subito in coma. Non si era più ripreso anche se il suo cuore batteva. Alla fine però si è fermato per sempre.

Potrebbe interessarti

  • Estate in spiaggia ma occhio agli altri: ecco il bon ton del Codacons

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

Torna su
PisaToday è in caricamento