Ristoratore muore dopo l'incidente in scooter

Il giovane aveva lavorato al ristorante 'La Greppia' per anni prima di diventarne il titolare

Non è sopravvissuto ai traumi riportati nell'incidente stradale avvenuto venerdì sera, 3 maggio, all'incrocio tra via Calcesana e via dei Condotti a Pisa. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, Manuel Qehaj, 28enne albanese che da qualche mese aveva rilevato il ristorante pizzeria 'La Greppia', è morto ieri mattina dopo ore di ansia per la famiglia. Il giovane lascia la moglie e due figli piccoli.

Da ricostruire esattamente la dinamica del sinistro che ha visto lo scooter condotto dalla vittima scontrarsi con un'auto, proprio mentre il giovane si stava recando al lavoro. La corsa in ospedale poi la morte.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

Torna su
PisaToday è in caricamento