Doppio incidente stradale sull'Arnaccio: morto 58enne

L'uomo ha perso il controllo del mezzo e si è ribaltato. Poi una seconda macchina ha colpito l'auto. E' successo intorno alle 3 di sabato mattina

Grave incidente stradale nelle prime ore di stamani, 9 marzo, a Cascina, nei pressi della frazione Arnaccio. Sono ancora da capire le dinamiche di quanto accaduto, tuttavia da quanto ricostruito tutto è avvenuto intorno alle 3 di mattina sulla statale 67 bis, detta via Arnaccio, al chilometro 13. Il conducente di un'auto ha perso il controllo del suo mezzo finendo per ribaltarsi e rimanere sulla sede stradale. Un'altra autovettura, non accorgendosi della macchina incidentata, l'ha colpita

Alla guida di quest'ultima auto c'era una donna, di San Giuliano Terme, che è stata portata in ospedale dal 118 per accertamenti, non è comunque grave. Per il conducente del primo mezzo invece i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Si tratta di un uomo, un 58enne residente a San Giuliano Terme di origini livornesi, Amerigo Lenzo. Probabilmente tornava a casa da una serata - lui era musicista - per la Festa della Donna. Il corpo della vittima è stato estratto dai Vigili del Fuoco di Livorno. Sul posto sono intervenuti i pompieri del distaccamento di Cascina ed i Carabinieri per avviare le dovute indagini. 

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

Torna su
PisaToday è in caricamento