Muore in bici travolto da un'auto

Il dramma si è consumato nella tarda serata di mercoledì a Pontasserchio. La vittima è un migrante ospite del centro di accoglienza San Jacopo

Tragedia della strada ieri sera, mercoledì 12 febbraio, poco prima delle 22 in via Che Guevara a Pontasserchio (San Giuliano Terme) dove un uomo è stato travolto da un'auto ed è stato scaraventato in un fossato. L'automobilista si è subito fermato per prestare soccorso e sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 che hanno provato, invano, a salvare la vita del ciclista. Ogni tentativo di rianimazione è risultato inutile.
La vittima è un migrante ospite del centro di accoglienza San Jacopo gestito dalla Croce Rossa e stava rientrando probabilmente dopo la giornata di lavoro. Secondo una prima ricostruzione, lo straniero è stato colpito da un'auto che procedeva nella stessa direzione, un impatto violento che non ha lasciato scampo. Sul posto Polizia Municipale e Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento