Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

Nicola Fiorenzani lavorava allo stabilimento Siesta di Calambrone e giocava nell'Acciaiolo Calcio

Nicola Fiorenzani (foto Acciaiolo Calcio)

Lavorava come bagnino al Siesta Beach di Calambrone Nicola Fiorenzani, il 21enne morto la notte scorsa, tra sabato 14 e domenica 15 settembre, in un incidente stradale avvenuto in prossimità della Variante Aurelia a Livorno, all'altezza del raccordo tra la superstrada Fi-Pi-Li e la A12. Il ragazzo, come riporta LivornoToday, si è schiantato contro un'auto mentre procedeva a bordo del suo scooter.
Secondo una prima ricostruzione, il giovane livornese avrebbe imboccato la strada nel senso opposto di marcia, finendo poi contro una macchina a bordo della quale si trovavano quattro ragazze, rimaste praticamente illese nell'incidente. Immediati i soccorsi, arrivati sul posto con un'ambulanza della Svs: il medico del 118, tuttavia, non ha potuto fare altro che constatare il decesso del 21enne, morto sul colpo nel violento impatto frontale.

Nicola Fiorenzani avrebbe compiuto 22 anni il prossimo mese di novembre. Ragazzo serio, volenteroso, sempre sorridente e con la passione per il calcio, Nicola stava lavorando appunto come bagnino al Siesta Beach di Calambrone e dalla scorsa stagione giocava come attaccante nell'Acciaiolo Calcio, dopo essere cresciuto nel Pro Livorno Sorgenti. 

Ed è proprio dell'Acciaiolo il primo post di cordoglio su Facebook: "Lutto nella famiglia dell'Acciaiolo Calcio. Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 settembre - si legge nel post - è purtroppo venuto a mancare Nicola Fiorenzani, vittima di un incidente stradale tra il suo scooter e un automobile. Nicola, con ancora 22 anni da compiere tra un paio di mesi, dopo essere cresciuto nelle giovanili della Pro Livorno Sorgenti, da due anni era entrato a far parte della formazione gialloblù, in prestito dalla società livornese. Un attaccante rapido, veloce e con il senso del gol, Nicola si era già ben distinto nello scorso torneo ed era pronto e carico per iniziare questa nuova stagione. Alla famiglia vanno da parte di tutta la società Acciaiolo Calcio, stretta nel dolore per la perdita di Nicola, le più sentite condoglianze per questa tragica vicenda".

(foto Acciaiolo Calcio)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

Torna su
PisaToday è in caricamento