Sfonda il guard rail e finisce in un fossato: muore donna

La vittima, una 38enne, è la moglie di un militare della base americana di Camp Darby. Dopo essere uscita di strada ed aver sfondato il guard rail è finita in un fossato. Il violento impatto non le ha lasciato scampo

Era la moglie di un sergente della base americana di Camp Darby la donna di 38 anni, Rebekah Hearn, morta martedì pomeriggio in seguito ad un incidente stradale all'uscita della variante Livorno-Porto. Secondo una prima ricostruzione, la donna, che era al volante dell'auto, è uscita di strada. L'auto si è ribaltata in un fossato dopo aver sfondato il guard rail. La 38enne è morta sul colpo, inutili i soccorsi.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento