Pontedera, fugge dopo aver provocato un incidente: rintracciato

Fondamentale l'aiuto di un testimone che aveva annotato il numero di targa dell'auto. Il pirata della strada rischia una pesante condanna

Alla guida di un'auto aveva provocato un incidente e si era poi allontanato senza prestare soccorso agli altri automobilisti coinvolti. E' successo nella tarda serata di martedì 15 maggio a Pontedera. Una persona, un cascinese di 70 anni, era rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale dove è stato ricoverato.

Un testimone dell'incidente era riuscito ad annotare la targa e il modello dell'auto pirata, fornendo poi i dati raccolti alla Volante della Polizia del Commissariato di Pontedera intervenuta sul posto per i rilievi.
Immediatamente sono iniziate le ricerche del fuggitivo. L'auto pirata è stata così rintracciata in una strada di Ponsacco, dove risultava abitare l’intestatario, un 44enne che non era presente in casa all'arrivo dei poliziotti.

Gli agenti hanno così provveduto al sequestro dell’auto e, il giorno dopo, a rintracciare il conducente che è stato denunciato, in stato di libertà, per il reato previsto dall’art. 189 del codice della strada, che prevede che chiunque in caso di incidente con danno alle persone, non ottemperi all'obbligo di fermarsi, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni (comma 6) e che chiunque, in caso di incidente con danno alle persone, non ottemperi all'obbligo di prestare l'assistenza occorrente alle persone ferite, è punito con la reclusione da un anno a tre anni e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore ad un anno e sei mesi e non superiore a cinque anni (comma7).

La patente di guida è stata quindi ritirata in attesa della sospensione che sommando i due commi potrebbe arrivare anche a 8 anni. L’uomo inoltre rischia una condanna che potrebbe arrivare anche a 6 anni di carcere.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento