Vigile del Fuoco morto in un incidente stradale: lutto al Comando provinciale di Pisa

Salvatore Candigliota aveva 52 anni e da 28 anni era Vigile del Fuoco. Al Comando pisano era addetto ai mezzi pesanti

Salvatore Candigliota

Lavorava nei Vigili del Fuoco da 28 anni ed era in forze al Comando provinciale di Pisa come autista di mezzi pesanti. Lutto tra i Vigili del Fuoco pisani per la morte del collega Salvatore Candigliota, deceduto ieri pomeriggio, sabato 22 settembre, in un incidente stradale lungo la via Volterrana a La Rosa, nel comune di Terricciola, all'altezza del supermercato MD. Candigliota era in sella alla sua moto quando è rimasto coinvolto nel sinistro insieme ad un'altra moto e un'auto.

Ad avere la peggio proprio il Vigile del Fuoco che è stato trovato esanime a terra all'arrivo dei soccorsi del 118.

Candigliota abitava in via Matteucci a Pisa, proprio a due passi dal Comando dei Vigili del Fuoco. Scossi i colleghi per la tragica perdita. La vittima avrebbe compiuto 53 anni il prossimo 24 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento