Guida ubriaco e provoca un incidente: poi tenta di aggredire i vigili intervenuti

I fatti sono avvenuti sabato notte in via Aurelia Sud-Ponte a Piglieri. L'uomo è stato processato per direttissima: per lui una condanna di nove mesi (poi sospesa) e il ritiro della patente

Foto d'archivio

Guida in stato di ubriachezza, finisce contromano e urta un veicolo. Poi, all’arrivo della Polizia Municipale, scappa e oppone resistenza. È successo sabato notte, 10 agosto, intorno alla mezzanotte, in via Aurelia Sud-Ponte a Piglieri (nei pressi della Coop di Porta a Mare). Protagonista dei fatti un cittadino straniero che, dopo il sinistro, per evitare di sottoporsi al test dell’etilometro della Municipale intervenuta sul posto, ha tentato di scappare dagli agenti fuggendo a piedi. Una volta fermato ha tentato di divincolarsi, provando a colpire i vigili, senza riuscirci.

Dopo essere stato identificato l'uomo è stato accompagnato nei locali del comando di via Battisti, dove ha proseguito a proferire frasi ingiuriose verso gli agenti. Il magistrato di turno ne ha disposto il trattenimento nella camera di sicurezza del comando fino al processo per direttissima avvenuto stamattina, 12 agosto. Lo straniero ha patteggiato 9 mesi di reclusione, con la pena che è stata sospesa perché incensurato. Per lui è comunque scattato il ritiro della patente e una sanzione di circa 1000 euro per guida in stato di ebbrezza e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti per alcool test.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento