Dubbi sul bilancio 2016: indagati i vertici della Banca di Pisa e Fornacette

Sarebbero da chiarire le valutazioni di crediti e passaggi immobiliari effettuati ad una società controllata

La regolarità del bilancio 2016 della Bcc Pisa e Fornacette è al vaglio della Procura della Repubblica di Pisa, che stando a quanto riportano i quotidiani locali ha posto sotto indagine varie persone ai vertici dell'istituto in base agli accertamenti eseguiti dalla Guardia di Finanza.

Da chiarire secondo gli inquirenti sono le valutazioni su alcuni crediti iscritti nel bilancio poi apprivato nel 2017 ed alienazioni immobiliari effettuate dalla banca alla società controllata Sigest srl. Al fine di eliminare ogni dubbio sulla regolarità delle operazioni la banca starebbe fornendo tutto il supporto possibile alla Procura. 

Il caso si inserisce in un momento particolare per la Bcc Pisa e Fornacette: a fine dicembre dell'anno scorso era stata decisa l'adesione dell'istituto al gruppo Iccrea.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Non capisco perché i soci della banca abbiamo dovuto apprendere la notizia dai mass media. Perché la banca non li ha informati direttamente?

  • mi auguro che questo sia solo un "al lupo al lupo" e che tutto vada a posto. ma è l'ora di finirla con questi salvatutto e tutti per decine di banche i cui dirigenti fanno i loro comodi giochetti portando le banche e la gente al disastro (mps, veneta, etruria, carichieti, bancamarche, cariferrara, antonveneta, popolare vicenza ecc ecc) senza poi mai (mai!) pagarne le conseguenze? avete mai sentito di digrigenti di banca condannati per i loro sciagurati errori? io no! i miliardi con cui i vari governucci hanno salvato le brache a questa gente sono degli italiani e non il bancomat degli incapaci. tutti i mestieri hanno rischi professionali in caso di errori, e pene severe. chiunque deve fare fior di assicurazioni professionali costosissime, le banche no. perchè non si salvano allo stesso modo imprenditori e ditte che devono chiudere perchè non ce la fanno più? la gente ne ha piene le scatole di queste vergogne. con questi soldi (insieme a quelli x mantenere più di un milione di "richiedenti asilo" irregolari) ci si risanava 1/3 del nostro debito pubblico.

  • buttarli fuori da icrea E commissiararla

  • Ladri in russia vi avrebbero giustiziati tutti logicamente ai tempi dello zar

    • #sivabbè.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bancarelle in piazza Duomo, no del ministro: "Dovrà decidere l'amministrazione"

  • Cronaca

    Vento, forti raffiche nel pisano: la diretta della giornata

  • Cronaca

    Stazione, locale ritrovo di pregiudicati: chiuso

  • Cronaca

    Calcinaia: ubriaco al volante fermato mentre va a zig zag

I più letti della settimana

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Meteo, primavera già finita: tornano freddo e vento

  • Bottiglia in testa mentre passeggia in centro: ferita una ragazza

  • Vento forte a Pisa e in Toscana: allerta meteo arancione

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 23 e 24 marzo

  • "Sono incinta": l'annuncio di Susanna Ceccardi per la festa del suo compleanno

Torna su
PisaToday è in caricamento