Giornata contro la violenza sulle donne: rose rosse a uncinetto in ospedale

L'iniziativa promossa dall'Aoup: sarà possibile acquistare le rose create dalle donne ricoverate

Il personale delle Unità operative di Ostetricia e Ginecologia 1 e 2 dell’Aoup aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne con due iniziative, il 24 e 25 novembre, in collaborazione con le associazioni 'La maglia del cuore di Megghy' e 'Mani che accolgono' e il patrocinio della rete aziendale Codice Rosa e del progetto Bollini rosa promosso da Onda.

Dalle 10 in poi, all’Edificio 2 dell’Ospedale Santa Chiara che ospita appunto le due Unità operative, al II piano, sarà allestito un banchetto dove sarà possibile acquistare le 'Rose per le donne', ossia fiori realizzati a mano, a uncinetto, dalle pazienti ricoverate nei due reparti e, in particolare, nelle degenze di patologia ostetrica.
Il ricavato della vendita sarà devoluto in beneficenza per progetti a sostegno delle politiche a favore delle donne.

Da diversi mesi è possibile, per le pazienti ricoverate, partecipare a progetti gratuiti direttamente dal letto d’ospedale (con la creazione di manufatti artigianali di sartoria, ricamo e uncinetto). Lo scopo è di arricchire un luogo dove si ricevono cure spesso ad elevata complessità con momenti di svago, impegnando il tempo in modo costruttivo e positivo. Il progetto è realizzato grazie alla preziosa collaborazione della signora Giulietta Lorenzini e delle amiche volontarie, con il supporto dei responsabili delle sale parto (il dottor Pietro Bottone, direttore dell’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia 2 e il professor Paolo Mannella dell'Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia 1 diretta dal professor Tommaso Simoncini), insieme alle coordinatrici ostetriche Federica Pancetti e Federica Lunardi.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento